Home LABARO Math ++, e il Pascal si distingue una volta di più   

Math ++, e il Pascal si distingue una volta di più   

math

Giovedì 9 maggio, l’Università La Sapienza ha ospitato la giornata conclusiva de: “Il lavoro matematico: interdisciplinarità, laboratorio, ricerca, sperimentazione e divulgazione” dei licei B. Pascal di Labaro e I. Newton di viale Manzoni.

Un progetto che, organizzato dal Dipartimento di Matematica per i licei Matematici, nasce nell’ambito dei “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (ex alternanza scuola-lavoro).

Articolato in attività laboratoriali finalizzate alla conoscenza di alcuni aspetti della matematica (in ambito teorico, applicativo e artistico) al fine di far comprendere agli studenti cosa sia la “ricerca matematica” e il “lavoro del ricercatore”, le attività proposte hanno sviluppato le capacità di interpretazione di fenomeni (anche esterni alla matematica) e l’applicazione della stessa nella risoluzione di diverse tipologie di problemi.

Tra gli obiettivi del progetto era prevista “l’acquisizione di una metodologia di apprendimento che potesse essere riutilizzata in ambito divulgativo” e dopo un anno di incontri, lezioni, seminari, visite culturali e la preparazione di tutti i materiali da esporre, i ragazzi dei Licei Matematici Newton e Pascal sono riusciti ad organizzare, diventando protagonisti, un vero e proprio convegno: “Math ++”.

La giornata, articolata in tre fasi, ha visto le presentazioni preparate dagli alunni di terza liceo; la visita agli stand e ai poster, in cui sono stati illustrati gli esperimenti e le attività realizzate dai ragazzi di prima, seconda e terza liceo e, infine, le presentazioni esposte dagli studenti di prima liceo. Al termine, i ragazzi erano estremamente orgogliosi del lavoro fatto con tanto impegno.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome