Home CRONACA Via Flaminia: appena assunto, badante infedele deruba anziani

Via Flaminia: appena assunto, badante infedele deruba anziani

polizia arresto
foto di repertorio

C.D., quarantaduenne romeno, assunto come badante da una donna di 70 anni per assistere il marito, dopo solo un giorno di lavoro manifesta l’intenzione di andarsene senza un apparente motivo.

La donna, insospettita da tale comportamento, si mette a controllare i cassetti della camera da letto e scopre e che le mancano un orologio di una nota marca e alcuni gioielli per un valore di circa 5 mila euro. Immediatamente chiama il 112 che invia nell’abitazione dei due anziani, ubicata in via Flaminia, una pattuglia del commissariato Villa Glori.

All’arrivo dei poliziotti il badante è ancora nell’appartamento, ma quando li vede cerca di allontanarsi velocemente. Gli agenti lo bloccano e gli perquisiscono l’auto nella quale, dal sottofondo del bagaglio, saltano fuori i gioielli sottratti a casa della vittima. In manette, è stato portato in commissariato; ora dovrà rispondere di furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome