Home ATTUALITÀ Prima Porta, 21enne in manette per violenza sessuale

Prima Porta, 21enne in manette per violenza sessuale

arresto polizia

Prima Porta, tenta di aggredire sessualmente una donna in via della Giustiniana. L’aggressore, di origine salvadoregna, arrestato dalla Polizia  per violenza sessuale.

Erano le 8.30 del giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile, quando in via della Giustiniana, una donna seduta in auto in attesa del marito, allontanatosi per qualche minuto, è stata avvicinata da un giovane con i pantaloni abbassati che l’ha bloccata nell’auto, tentando di violentarla.

Mentre la donna spaventata tentava di divincolarsi dalla stretta, tornava il marito che interveniva in suo aiuto. Vistosi alle brutte, il giovane fuggiva in via Inverigo, ancora con i pantaloni abbassati.

Chiamato il 112, sul posto sono subito intervenute alcune pattuglie del Reparto Volanti della Polizia che hanno rintracciato e bloccato il giovane che si era nascosto in uno stabile di una via adiacente. Identificato per V. S. V.M., di 21 anni, di origine salvadoregna, è stato arrestato  per violenza sessuale.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome