Home ATTUALITÀ Strade, sempre di più le richieste risarcimento in XV

Strade, sempre di più le richieste risarcimento in XV

buche
foto di repertorio

Cadute su marciapiedi dissestati, pneumatici scoppiati a causa delle buche, incidenti su attraversamenti pedonali sbiaditi dal tempo, è variegata la casistica dei dati resi noti in queste ore sulle richieste di risarcimento danni per gli incidenti causati dallo stato delle strade nel territorio del XV Municipio.

E la crescita negli anni è quasi esponenziale: 29 richieste nel 2013, 49 nel  2014, 47 nel 2015, 50 nel 2016, 80 nel 2017 e ben 141 solo nei primi otto mesi del 2018.

Sono uno spaccato della realtà e la conferma della pessima percezione che i cittadini denunciano da mesi” commenta Daniele Torquati,  Capogruppo PD in Municipio XV, sottolineando che “l’unica diminuzione c’è stata tra il 2014 e il 2015, mentre si assiste ad un aumento esponenziale tra il 2016 e il 2018.Si passa da una media negli anni scorsi di una richiesta a settimana ad una richiesta ogni 4 giorni nel 2017, fino ad una media di una richiesta ogni due giorni nei primi mesi del 2018“.

Dati che fanno paura solo a vederli. Dati che politicamente inquadrano una Città non governata: dopo i proclami della campagna elettorale, Roma subisce l’umiliazione di due anni di nulla. Un nulla che blocca la Città e mette in pericolo residenti e cittadini. Roma – conclude Torquati – ha bisogno di altro. La Sindaca si faccia una domanda e si dia una risposta“.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome