Home CRONACA Meteo Roma, gelo e forse neve. Operativo il “Coc” capitolino

Meteo Roma, gelo e forse neve. Operativo il “Coc” capitolino

gelo freddo neve

Il Buran o Burian che dir si voglia sta raggiungendo anche il Lazio portando gelo e neve. A Roma il primo è certo, la seconda non si sa ma tutti la danno per probabile nelle primissime ore di lunedì, fra le 2 e le 7 del mattino.

Nel frattempo, dopo una mattinata gradevole dal sapore quasi primaverile, a metà pomeriggio di oggi, domenica 25, la temperatura sta scendendo ed assieme a lei è arrivata la pioggia.

Il Campidoglio si prepara al rischio neve e ghiaccio nella capitale con l’apertura della sala Coc (Centro operativo comunale) – avvenuta oggi alle 14 – per coordinare e assistere operativamente l’attuazione delle misure previste dal piano per rischio neve e le ulteriori disposizioni che saranno emanate nel corso delle prossime ore.

Nella sede della Protezione Civile capitolina, ubicata a Porta Metronia, sono riuniti i Dipartimenti del Campidoglio competenti, la Polizia Locale, i Municipi e le società di pubblici servizi, alla presenza del vice sindaco Luca Bergamo, per fissare il dispositivo e le dotazioni necessarie per tutte le strutture deputate alla gestione dell’allerta.

Assieme al Coc sono state attivate anche le Ucl municipali (Unità di crisi locale) con il compito di presidiare e monitorare il territorio.

Nel frattempo La prefettura di Roma ha vietato la circolazione dei mezzi pesanti in città e nella provincia dalle ore 22 di oggi mentre la Protezione Civile di Roma Capitale ha preallertato le strutture interessate e le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile al fine di predisporre le misure organizzative che si rendano necessarie in conseguenza dell’evoluzione degli eventi atmosferici.

A casa ci si può riscaldare di più. Con una specifica ordinanza sindacale, è stato disposto il prolungamento dell’orario di riscaldamento consentito.
Dalle 12 di domenica 25 febbraio fino al perdurare delle condizioni meteorologiche avverse, la durata giornaliera di attivazione massima degli impianti per la climatizzazione invernale potrà essere estesa fino a 18 ore giornaliere, dalle 5 alle 23

Scuole chiuse

Lunedì 26 febbraio tutte le scuole presenti nel territorio di Roma resteranno chiuse.

Lo ha comunicato il Campidoglio in una nota diffusa a metà pomeriggio di domenica 25 nella quale si dice che “Preso atto dell’ultimo aggiornamento delle previsioni fornite dalla Protezione Civile regionale, che confermano il rischio neve e forti gelate, è stata firmata ordinanza sindacale che dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, sul territorio di Roma per lunedì 26 febbraio”.

Cosa fare in caso di neve e ghiaccio

Consigli e suggerimenti arrivano dal sito web del Campidoglio nel quale si ricorda, come stabilito dall’Ordinanza Sindacale 189/2017, che in caso di precipitazioni nevose, i proprietari e i gestori di immobili devono mantenere sgomberi dalla neve, durante e dopo le nevicate, i marciapiedi antistanti gli stabili per una larghezza di due metri e provvedere alla costante cura delle piante che aggettano sulle strade aperte al pubblico transito, come alla rimozione di eventuali rami caduti.

In caso di brusco abbassamento delle temperature, al di sotto dello zero, viene raccomandato di tenere aperto il solo rubinetto di utilizzazione dell’acqua potabile vicino al contatore o alla bocca di erogazione o al tubo di ingresso idrico presente all’interno dello stabile, per evitare il congelamento e la conseguente rottura delle tubazioni idriche e mantenere in esercizio gli impianti di riscaldamento al fine di evitare la rottura delle tubazioni.

Ulteriori utili consigli sono di usare con la massima prudenza i mezzi a due ruote; di limitare gli spostamenti a quelli strettamente necessari e, quando possibile, preferire l’uso dei mezzi pubblici; di evitare di tenere all’esterno gli animali domestici.

Per informazioni e/o interventi sono disponibili la Sala Operativa H24 della Protezione Civile capitolina ai numeri 800854854 oppure 0667109200 e la Sala Operativa H24 della Polizia Locale di Roma al numero 0667692301.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome