Home FLAMINIA Flaminia, Polizia e Carabinieri smantellano giro di spaccio

Flaminia, Polizia e Carabinieri smantellano giro di spaccio

polizia-e-carabinieri

Continuano gli sforzi congiunti di Polizia e Carabinieri con l’obiettivo di estirpare le attività criminose che avvengono nell’area circostante il cimitero Flaminio di Prima Porta e ripulire la zona dagli spacciatori.

L’ultima operazione è stata effettuata nella tarda serata di ieri, sabato 3 febbraio, quando  i Carabinieri della Stazione di Prima Porta e gli  agenti del Commissariato Flaminio Nuovo hanno messo fine ad un giro di spaccio di droga orbitante tra il cimitero e la stazione “Montebello” della Ferrovia Roma Nord, sulla Flaminia, e che avveniva all’interno della boscaglia che circonda la zona grazie ai quali i pusher godevano di una fitta copertura sia dagli avvistamenti che dagli inseguimenti.

L’operazione

Nella tarda serata di ieri, dopo aver circondato la zona, gli agenti hanno notato un’auto che si accostava ad un banco di fiori lì vicino, aperto tutta la notte, e subito dopo si dirigeva verso la stazione Montebello.

Lì, ad attendere il conducente dell’auto c’era un uomo nascosto che gli forniva una dose di cocaina.

E’ scattata quindi l’operazione. Il cliente è stato subito fermato dagli agenti che gli hanno sequestrato la dose nonostante tentasse di disfarsene gettandola dal finestrino.

Contemporaneamente, dopo un lungo inseguimento all’interno della boscaglia, Polizia e Carabinieri sono riusciti a fermare e arrestare lo spacciatore.

Il pusher, di origini egiziane, è stato sottoposto questa stessa mattina a rito direttissimo riportando la condanna a sei mesi di carcere.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome