Home CRONACA Pusher nascondeva la droga nel cambio dell’auto: arrestato

Pusher nascondeva la droga nel cambio dell’auto: arrestato

polizia arresto
foto di repertorio

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore, a mettere fine all’attività illecita di un 27enne romeno.

Gli investigatori del Commissariato di piazza Azzarita da tempo erano sulle tracce di un pusher che riforniva  di cocaina i tossicodipendenti della zona e ieri, notata un’auto sospetta transitare su via della Giustiniana, hanno deciso di procedere al controllo.

Il conducente, però, alla vista dell’auto della Polizia, si è allontanato con una manovra spericolata, sorpassando contromano un’auto ferma ad un incrocio. Ne è nato un breve inseguimento, al termine del quale i poliziotti hanno bloccato l’auto.

Il pusher era in possesso di un piccolo quantitativo di droga ma, da un controllo minuzioso, in un vano “segreto” nascosto sotto la leva del cambio, è “spuntato” un involucro contenente quasi 40 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, oltre ad una somma di circa 800 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

Arrestato in flagranza del reato e sottoposto a rito direttissmo, l’uomo è stato condannato alla pena di un anno ed otto mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena ma con contestuale obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome