Home ATTUALITÀ Ricordando Lucio Dalla a Ponte Milvio

Ricordando Lucio Dalla a Ponte Milvio

lucio dalla
Galvanica Bruni

Poco meno di sei anni fa moriva Lucio Dalla, lasciando un vuoto incolmabile nella musica italiana. Per ricordarlo, giovedì 18 gennaio alle 21, nel Teatro Eduardo De Filippo Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, in viale Antonino di San Giuliano – a pochi passi da Ponte Milvio – verrà proiettato il film “Senza Lucio” per la regia di Mario Sesti.

Si tratta di un documentario che racconta Lucio Dalla attraverso lo sguardo di chi negli ultimi dieci anni gli è stato più vicino, Marco Alemanno.

Alemanno parla dell’artista ma anche degli aspetti più quotidiani e profondi della vita di Lucio Dalla: Il loro incontro, l’amore per il Sud d’Italia, la passione per il cinema, il suo rapporto con la musica, la sua bulimica curiosità, la frenesia mercuriale e l’umorismo inesauribile.

A questo si aggiungono i luoghi del mondo di Lucio: dalla sua Bologna alla Puglia di Manfredonia, dalle Isole Tremiti alla Sicilia dell’Etna e di Milo.

Non mancano inoltre le voci di chi ha collaborato e lo ha conosciuto meglio (in Italia come all’estero): Charles Aznavour, Paolo Nutini, John Turturro, i fratelli Taviani, Isabella Rossellini, Ernesto Assante, Gino Castaldo, Renzo Arbore, i Marta sui Tubi, Piera Degli Esposti, Paola Pallottino, Toni Servillo.

Sul palco, per presentare il film ci saranno Mario Sesti, Michele Mondella e Steve Della Casa.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Al Teatro Eduardo De Filippo si accede attraverso l’ingresso di viale Antonino di San Giuliano angolo via Mario Toscano.

senza lucio dalla

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome