Home LABARO Labaro: un gesto di generosità, lo chiedono i ragazzi della San Melchiade

Labaro: un gesto di generosità, lo chiedono i ragazzi della San Melchiade

clochard labaro
immagine di repertorio

Coperte, sacchi a pelo, calze di lana da uomo, teli da bagno e asciugami. Anche quest’anno, nella Parrocchia di San Melchiade, a Labaro, ha preso il via una raccolta per i senza tetto di Roma.

A metterla in atto sono i ragazzi della locale Azione Cattolica, in collaborazione con i sacerdoti della Parrocchia, confidando nella generosità che in questo spicchio di periferia di Roma Nord non è mai mancata.

 Saranno gli stessi ragazzi dell’AC di Labaro a consegnare i capi raccolti alla Caritas diocesana di Roma da sempre impegnata in attività di accoglienza, accompagnamento e reinserimento sociale di persone emarginate.

Cosa serve

L’iniziativa mira a raccogliere in particolar modo calze da uomo di cotone o invernali di taglia grande a sostegno del Poliambulatorio della Caritas alla Stazione Termini dove vengono prese in carico persone fragili e senza dimora, spesso con gravi ulcere agli arti inferiori.

Servono anche scarpe da ginnastica (numero da 39 a 44 per i ragazzi e da 36 a 39 per le ragazze), per i centri dell’Area Minori che accolgono ragazzi/e migranti.

Infine coperte, sacchi a pelo, teli da bagno e asciugamani, dei quali c’è sempre un gran bisogno.

Dove consegnarli

Chi a Labaro, a Prima Porta e nei quartieri limitrofi voglia dare una mano sappia che non serve che i capi siano nuovi purchè siano in buone condizioni.

Gli stessi possono essere consegnati nell’arco della giornata ai sacerdoti della San Melchiade in Via Costantiniana 19 oppure rivolgendosi a Valentina de Paolis (3476888632).

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Costantiniana, 19, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome