Home CRONACA Blitz dei Carabinieri a Labaro e Prima Porta, in manette cinque pusher

Blitz dei Carabinieri a Labaro e Prima Porta, in manette cinque pusher

carabinieri notte olgiata
foto di repertorio

Blitz dei Carabinieri della Stazione di Prima Porta che nella serata di ieri hanno arrestato cinque spacciatori – due cittadini tunisini e tre italiani tra cui una donna – di età compresa tra i 23 e i 55 anni.

Il primo arresto è avvenuto a Prima Porta, in via della Giustiniana, dove i Carabinieri hanno colto sul fatto i due tunisini mentre vendevano alcune dosi di hashish a un tossicodipendente.

Nel corso della perquisizione personale, nelle loro tasche sono state trovate altre dosi già confezionate e pronte per essere vendute. I Carabinieri hanno poi eseguito un’ulteriore perquisizione nell’abitazione dei due dove un 26enne romano è stato sorpreso mentre stava confezionando altre dosi.
Tutti e tre sono stati arrestati.

Ma non è tutto, perchè continuando le indagini, i militari sono giunti ai fornitori dei tre pusher: moglie e marito, ambedue romani di 50 e 55 anni.

I due vivono a Labaro, in una roulotte parcheggiata in piazza Arcisate dove, nei pressi del mezzo, in un buca scavata nel terreno i militari hanno trovato 500 grammi di hashish, 40 di marijuana e circa 400 euro in contanti.

Anche per la coppia sono scattate le manette e tutti e cinque, nel rito direttissimo che si terrà nelle prossime ore, dovranno rispondere di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome