Home ATTUALITÀ Cesano, Mocci (FI): “M5S dice no ai marciapiedi in via Baccanello”

Cesano, Mocci (FI): “M5S dice no ai marciapiedi in via Baccanello”

cesano compostaggio
cesano

In XV Municipio, al secondo punto dell’ordine del giorno del Consiglio tenutosi mercoledì 25 ottobre c’era una proposta di risoluzione, presentata ben undici mesi fa, a dicembre 2016, con la quale si chiedeva all’Ufficio Tecnico di fare uno studio di fattibilità – e successivo inserimento in bilancio dell’opera – per la realizzazione di alcuni tratti di marciapiedi in Via di Baccanello.
La proposta è stata però respinta dalla maggioranza.

A margine della seduta, Giuseppe Mocci, proponente e consigliere Forza Italia, così commenta l’accaduto.

A distanza di una settimana dalla mancata approvazione della raccolta acque meteoriche a Cesano, anche durante il consiglio di oggi il Movimento Cinque Stelle, in modo inspiegabile, ha respinto una proposta importante per il territorio.
In particolare
– spiega Mocci – si chiedeva di mettere in sicurezza alcuni punti dell’importante strada di collegamento tra Roma e la zona dei laghi, attraverso la realizzazione di marciapiedi in prossimità delle fermate autobus, nei pressi di Via Fabrizio Vassalli, al fine di permettere la successiva istituzione di un attraversamento pedonale e la realizzazione del tratto compreso tra Via Michele Ferraiolo e Via di Femmina Morta“.

È bene ricordare – incalza il consigliere FI – che l’opera di messa in sicurezza di Via Baccanello, iniziata nel 2011 dal centrodestra, era proseguita anche con le amministrazioni che si sono susseguite. Purtroppo, con l’attuale amministrazione, registriamo uno stop di tutti quegli interventi necessari per dare maggiore sicurezza ai cittadini“.

Il Movimento Cinque Stelle ancora una volta – conclude Mocci – dice no alle proposte concrete presentate dalle opposizioni disinteressandosi dei problemi di chi risiede in periferia“.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome