Home VIGNA CLARA Vigna Clara, arrestato pluriomicida pakistano latitante

Vigna Clara, arrestato pluriomicida pakistano latitante

polizia arresto pusher
foto di repertorio

Si presenta alla sua ambasciata, che ha sede a Vigna Clara, per il rinnovo del passaporto nonostante avesse un mandato di cattura internazionale a carico in quanto condannato all’ergastolo nel suo paese perché responsabile di quattro omicidi.

Sono stati gli agenti del commissariato Ponte Milvio, diretto da  Rossella Matarazzo, a fermarlo all’uscita dell’ambasciata del Pakistan, dalla quale erano stati gli stessi dipendenti ad aver avvisato  qualche minuto prima la sala operativa della Questura della sua presenza.

Da accertamenti in banca dati, è quindi emerso a carico dell’uomo – H.S., 31 anni – un mandato di cattura internazionale per scontare una condanna all’ergastolo essendo stato riconosciuto colpevole di pluriomicidio commesso in Pakistan nel 2005.

Identificato, è stato poi accompagnato in Commissariato per ulteriori verifiche sulla sua posizione al termine delle quali è stato condotto in carcere.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome