Home CASSIA Basta buche sulla Cassia, dal 31 luglio verrà riasfaltata

Basta buche sulla Cassia, dal 31 luglio verrà riasfaltata

lavori via della stazione di cesano
foto di repertorio

Frequentatissima in ogni ora del giorno, mette a dura prova le sospensioni delle auto e la stabilità degli scooter: percorrere via Cassia è sempre stata un’avventura.
E attraversarla pure, visto che in una nostra inchiesta di pochi mesi fa dimostrammo che tre strisce su quattro sono a rischio.

E’ notizia di queste ore però che il Dipartimento capitolino SIMU (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) dal 31 luglio all’11 agosto provvederà al risanamento del manto stradale.
Non di tutta via Cassia però, solo del tratto compreso tra via di Grottarossa e via dei Due Ponti, pari a 1500 metri, quelli che, a prima vista, paiono i più ammalorati.

I lavori verranno eseguiti di notte e, per agevolarli, nello stesso periodo e nello tratto scatterà il divieto di fermata su ambo i lati della carreggiata, il senso unico alternato e il limite massimo di velocità 30 km/h in prossimità del cantiere.
A comunicarlo è il sito web del XV.

Visita la nostra pagina di Facebook

7 COMMENTI

  1. vediamo se
    1 i tombini saranno come sempre 20 cm più in basso dem manto stradale
    2 se l’asfalto durera piu di un acquazzone
    3 gli strati di asfalto delle carreggiate saranno su livelli differenti
    4 rifaranno le strisce con quella vernice che quando bagnata fa effetto ghiacchio

  2. Non di tutta via Cassia però, solo del tratto compreso tra via di Grottarossa e via dei Due Ponti, pari a 1500 metri: gli altri GUARDANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Gentili colleghi di Vigna Clara blog, scherzando mi verrebbe da pensare che voi abitate all’ Eur o, in alternativa, non avete mai preso la Cassia da Ponte Milvio. Altrimenti non avreste definito il tratto Grottarossa-Dueponti il più bisognoso di rifacimento.
    Comunque buon lavoro e continuerò a seguirvi!!!

  4. Concordo con Laura. È scandaloso che il marciapiede di lato a villa san San Pietro, pochi metri, sia ancora un cantiere. Con la fermata dell autobus che costringe chi aspetta a stare sulla strada. Da galera

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome