Home LABARO Ricordando Vittorio Bachelet a Labaro

Ricordando Vittorio Bachelet a Labaro

parrocchia-san-melchiade-labaro

Vittorio Bachelet, nato a Roma nel 1926,è stato un importante giurista e docente universitario oltre che dirigente dell’Azione Cattolica ed esponente democristiano.

Il 12 febbraio 1980, al termine di una lezione, mentre conversa con la sua assistente Rosy Bindi, Vittorio Bachelet fu assassinato da un nucleo armato delle Brigate Rosse sul mezzanino della scalinata che porta alle aule professori della facoltà di Scienze politiche della Sapienza, colpito con sette proiettili calibro 32 Winchester.

Per onorarne la memoria a 37 anni dall’omicidio, ecco un’iniziativa a cura dell’Azione cattolica parrocchiale di San Melchiade che si svolgerà nell’omonima parrocchia di Labaro, in via Costantiniana 19, dove da domenica 5 a domenica 19 febbraio sarà presente una mostra sulla sua figura come contributo a riflettere sul tema del “servizio nella chiesa e nel mondo” attraverso la vita di un laico che si è speso fino in fondo per ideali che non tramontano quali la responsabilità, la saggezza, il coraggio, la giustizia.

La mostra dal titolo “Gli ideali che non tramontano“, ritratto di Vittorio Bachelet dai suoi scritti giovanili, realizzata dall’Azione Cattolica Italiana – Presidenza Nazionale, è composta da 25 pannelli contenenti citazioni degli scritti giovanili e foto inedite di Vittorio Bachelet dall’infanzia alla maturità, organizzati in quattro sezioni tematiche (studio, politica, chiesa, storia).
L’ingresso è libero e la mostra è visitabile negli orari di apertura della Parrocchia.

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Costantiniana, 19, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome