Home CRONACA Ponte Milvio, Polizia e commercianti insieme a tutela della sicurezza

Ponte Milvio, Polizia e commercianti insieme a tutela della sicurezza

commissariato ponte milvio

Mai più parcheggi selvaggi in seconda o terza fila, mai più auto in mezzo alle carreggiate, mai più auto sopra ai marciapiedi. Alla stadio si va a piedi. Grande flusso di pedoni quindi in zona Ponte Milvio ad ogni evento sportivo e non. Che fare?

All’interno del Commissariato Ponte Milvio, il dott. Filiberto Mastropasqua, dirigente del Commissariato, ha convocato nella mattinata di venerdì 26 agosto gli esercenti della zona per informarli sulle nuove regole delle viabilità che vengono messe in atto dal 20 agosto e che lo saranno durante tutti gli eventi che si svolgeranno nello stadio Olimpico, in primis le partite di calcio.

Regole che domani, sabato 27 agosto, con il match Lazio-Juventus subiranno un vero e proprio battesimo.

Ricordiamo che dal 20 agosto e fino al prossimo 30 giugno 2017, per tutti gli eventi che si svolgeranno nello stadio verrà ogni volta effettuata una riorganizzazione della viabilità in zona Foro Italico in modo da garantire sicurezza e maggiore fluidità del traffico veicolare e pedonale.

A motivo di ciò, il dottor Mastrapasqua ha voluto spiegare agli esercenti di Ponte Milvio i cambiamenti che vedranno un maggiore flusso di pedoni e non più di automobili.

In  24 hanno risposto all’invito del Dirigente di Ponte Milvio concordando sull’obiettivo dallo stesso dichiarato:“ dobbiamo creare un rapporto che vada oltre a quello istituzionale, dobbiamo creare una sinergia di legalità”.

Abbiamo delocalizzato i parcheggi di auto e pullman in tre zone di sosta oltre a quelle che già ci sono. A Piazzale Clodio dove con solo due fermate di autobus si potrà raggiungere lo stadio, un altro a viale XVII Olimpiade e un altro ancora a viale Tor di Quinto” spiega Mastrapasqua sostenendo che sarà quindi inevitabile una maggior presenza di pedoni che passeranno davanti ai negozi di Ponte Milvio sia prima che dopo le partite.

Ciò che il dirigente ha voluto sottolineare è che se da una parte questo flusso di persone può essere una buona occasione di opportunità commerciale per gli esercizi, dall’altra è anche una situazione da monitorare maggiormente proprio per la presenza di molte persone tutte insieme.

Ed è per questo che è stata chiesta la collaborazione degli esercenti.
Nel caso in cui doveste notare soggetti, forse ubriachi o facinorosi, vi chiediamo di contattare immediatamente la polizia. Sarà un modo per aiutarci a tutelare il nostro territorio” aggiunge Mastrapasqua.

A tutti i presenti è stato quindi fornito un numero di cellulare da contattare nel caso in cui si notino situazioni anomale. Chiaro è che sarà sempre e comunque il 112 a dover esser chiamato per le vere emergenze, ma grazie a questo nuovo numero si potrà parlare direttamente con un funzionario addetto all’ordine pubblico che risponderà per ascoltare consigli o prendere informazioni per prevenire situazioni pericolose.

Già dalla giornata di domani i negozianti potranno mettere in pratica i suggerimenti della Polizia. Alle 18 Lazio e Juventus si scontreranno per la seconda partita di Campionato. Sarà una vera “ prova generale” per tutti.

L’incontro si è concluso con il ringraziamento del dottor Mastrapasqua ai presenti che a loro volta hanno ben accolto la nuova iniziativa; da una parte saranno maggiormente tutelati dalle auto che in modo vandalico venivano lasciate anche davanti ai loro esercizi commerciali e dall’altra li farà sentire responsabili nel collaborare con le forze dell’ordine per mantenere la sicurezza.

Valentina Ciaccio

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Finalmente, dopo anni di difficoltà di tutte le Autorità Comunali e Municipali ad affrontare certi problemi, vorrei esprimere un ringraziamento al Dott. Mastrapasqua per aver acceso un riflettore sui principali problemi della Piazza di Ponte Milvio, la sosta selvaggia, la movida, lo Stadio. Da tempo i Comitati di quartiere, compreso quello che io oggi rappresento, avevano sollevato queste questioni al Municipio XV, e voglio dare atto alla amministrazione di Torquati di avere dato ascolto e di avere fatto alcuni passi pure significativi sulle questioni prima enunciate, ma mi sembra che, forse anche sotto la spinta di una nuova classe politica che sta mettendo in atto nuove linee di azione (anche se non tutte condivisibili), si stia imboccando una strada più produttiva.
    Accenno solo alla richieste avanzate dal mio comitato, anche con un documento consegnato al Municipio il 15 aprile, di procedere ad una riqualificazione della Piazza, con alcune modifiche e con l’introduzione della sosta tariffata, e spero che questi, ed altri temi, possano essere affrontati anche con il nostro contributo.
    Carmine Perrone Comitato Ambiente e Legalità – Ponte Milvio

  2. Ieri pomeriggio, nell’orario in cui si svolgeva la partita, percorrendo la zona intorno a ponte Milvio, sii notavano ancora auto lascite sui marciapiedi lungo la salita per corso Francia, fin sopra il viadotto, un solo vigile che girava sul piazzale.. Praticamente, gli abitanti della zona, fin quasi a piazza giochi delfici, vivono in stato di assedio in tali circostanze, cioè una media di due giorni a settimana.

    ..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome