Home POLITICA M5S XV: “Facciamo chiarezza sulle variazioni di bilancio”

M5S XV: “Facciamo chiarezza sulle variazioni di bilancio”

comunicato stampa old

“In merito alle recenti dichiarazioni del PD sulla presunta “grave responsabilità politica” della nuova amministrazione circa la variazione di bilancio dai fondi AEC (assistenza alunni disabili) a quelli SAISH (assistenza domiciliare disabili) si fa presente che, data la grave carenza di fondi sociali ereditata, la nuova amministrazione ha richiesto e ottenuto dal Comune di Roma una variazione di bilancio per circa 185.000 Euro.Somma, questa, che ridistribuisce le risorse disponibili dai fondi per i servizi AEC in favore di quelli che richiedevano un intervento in emergenza, ovverosia i servizi SAISH che rischiavano l’interruzione il 15 agosto 2016.”

Così, in una nota, il Movimento 5 Stelle del XV Municipio spiega che tale variazione “ha aumentato il respiro, in termini temporali, alla fornitura dei servizi SAISH almeno fino al 15 settembre, e ovviamente ha ridotto quella per i servizi AEC peraltro sicuri e garantiti almeno fino a metà ottobre. In altre parole, nell’attesa dell’assestamento tecnico di bilancio comunale, è stata leggermente “spostata la somma” dai fondi AEC ai fondi SAISH.”

“Per opportuna memoria – incalza il M5S – si riporta quanto è stato fatto nel corso del 2015 (durante la consiliatura a maggioranza PD). Nel periodo che va da giugno a novembre 2015 sono state almeno undici le variazioni di bilancio all’interno dei capitoli di spesa dei servizi sociali essenziali, per un importo cumulato di oltre 800 mila Euro, di cui due variazioni (in uscita) hanno interessato i fondi AEC per quasi 215.000 Euro. Dette variazioni di bilancio erano state eseguite sia perché i fondi totali erano insufficienti, sia perché erano stati allocati in modo da non garantire tutti i servizi al punto tale da richiedere lo spostamento di fondi in corso d’anno.”

“Insomma – conclude la nota – va bene criticare, ma visto il periodo estivo almeno la memoria non mandiamola in vacanza.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome