Home CRONACA Labaro, trovato il corpo del pescatore caduto nel Tevere

Labaro, trovato il corpo del pescatore caduto nel Tevere

gommone vigili fuoco

Era caduto nelle acque del Tevere mentre pescava nei pressi della diga di Castel Giubileo, sulla via Flaminia, e da allora, erano le 17 di domenica 31 luglio, nonostante le frenetiche ricerche subito avviate dai Vigili del Fuoco con due squadre di sommozzatori a bordo di gommoni e una a terra coadiuvate da un elicottero, del suo corpo non s’era più trovata traccia.

Le ricerche non si sono mai fermate ed oggi, verso le 14, il cadavere di un uomo è stato avvistato incastrato nei pressi di un’arcata del ponte. Recuperatolo, è stato portato a riva dove ad aspettarlo c’era il medico legale.

Stando alle prime informazioni, pare essere certo trattarsi del pescatore caduto in acqua la scorsa domenica, un cittadino romeno di circa trent’anni.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome