Home CRONACA Mercoledì stop ai servizi AMA, c’è sciopero di 24 ore

Mercoledì stop ai servizi AMA, c’è sciopero di 24 ore

sciopero ama

Mercoledì prossimo niente raccolta stradale, niente porta a porta, zero spazzamento delle strade, di svuotamento dei cestini neanche a parlarne.

Mercoledì 15 giugno infatti, nuovo sciopero di 24 ore dei circa 8mila dipendenti AMA nell’ambito di una protesta, indetta dalle Organizzazioni Sindacali nazionali del settore pubblico di igiene ambientale, per chiedere il rinnovo del contratto nazionale fermo da più di due anni e mezzo.

I dipendenti Ama si asterranno dal lavoro per l’intera giornata. Lo sciopero  inizierà con il primo turno di mercoledì e, tenuto conto dell’organizzazione dei servizi aziendali, si concluderà intorno alle 4:30 della mattina di giovedì 16 maggio.

AMA garantisce che saranno assicurati i servizi minimi essenziali come l’incenerimento dei rifiuti ospedalieri; la raccolta di pile, farmaci e siringhe abbandonate; la pulizia dei mercati; la raccolta rifiuti prodotti da case di cura, ospedali, caserme, comunità recupero tossicodipendenti e la pulizia di alcune aree di interesse turistico-artistico e museale del Centro Storico.
Per interventi di emergenza, sarà attiva H24 ore la Centrale Operativa ai seguenti numeri telefonici:  0651693339, 0651693340, 0651693341.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. “Mercoledì prossimo niente raccolta stradale, niente porta a porta, zero spazzamento delle strade, di svuotamento dei cestini neanche a parlarne.”

    Scusate ma quale è la differenza con quando non scioperano ?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome