Home CRONACA Tenta suicidio col gas a Corso Francia, salvato in extremis

Tenta suicidio col gas a Corso Francia, salvato in extremis

Polizia notte corso francia
immagine di repertorio

Avrebbe potuto causare l’esplosione di tutto il palazzo ma l’intervento della Polizia ha evitato la tragedia.
Il fatto è accaduto ieri sera in una palazzina di Corso Francia nella quale un uomo di 65 anni ha tentato di togliersi la vita ingerendo una dose massiccia di tranquillanti e poi aprendo il gas della cucina che in poco tempo ha riempito le stanze del suo appartamento.

A dare l’allarme alla Polizia il medico curante al quale l’uomo aveva annunciato le sue intenzioni. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine, le volanti del commissariato di Ponte Milvio sono subito giunte sul posto. Fatta evacuare la palazzina, gli agenti sono riusciti ad aprire il portoncino dell’appartamento, già saturo di gas, nel quale hanno trovato l’uomo riverso a terra. Mentre aprivano le finestre per arieggiare la casa l’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale Villa San Pietro, sulla Cassia, dove è stato ricoverato in codice rosso.

Da quanto si apprende è fuori pericolo ma restano sconosciute le cause del gesto.

Visita la nostra pagina di Facebook

Corso di Francia, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome