Home CRONACA Prima Porta, arrestato kosovaro ricercato per violenza sessuale

Prima Porta, arrestato kosovaro ricercato per violenza sessuale

polizia arresto pusher
foto di repertorio

L’uomo, 52 anni originario del Kosovo, è stato rintracciato ieri dagli agenti della Polizia di stato del Commissariato di Ponte Milvio diretto da Filiberto Mastrapasqua.
B.A., queste le sue iniziali, si era reso irreperibile dopo esser stato condannato per violenza sessuale, atti osceni e rapina.

L’ordine di carcerazione era stato emesso dalla Procura della repubblica del Tribunale di Roma lo scorso 9 marzo: 3 anni e 3 mesi di reclusione è la pena che l’uomo deve scontare a seguito di una condanna per eventi accaduti nell’ottobre del 2006.

E proprio ieri sera i poliziotti lo hanno individuato presso un residence di via della Giustiniana a Prima Porta; accompagnato negli uffici di Polizia, al termine di ulteriori accertamenti, è stato arrestato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome