Home ATTUALITÀ Proposta di legge legittima difesa, Antoniozzi: “Si può firmare anche in XV”

Proposta di legge legittima difesa, Antoniozzi: “Si può firmare anche in XV”

legittima difesa

Al via la raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa popolare sulla legittima difesa. Il testo, che intende modificare gli articoli 55 e 614 del codice penale, si basa su tre punti: il raddoppio della pena per la violazione del domicilio, nessun reato per chi si difende in casa propria dai ladri, nessun risarcimento per chi viene a rubare e subisce eventuali danni dal rapinato.
Affinchè il Parlamento metta in agenda la proposta dovranno essere raccolte non meno di 50mila firme.

Da lunedì 11 aprile si potrà firmare anche in XV Municipio, nella sede di via Flaminia 872. Ne dà notizia Dario Antoniozzi – Presidente della Commissione Trasparenza ed esponente di Roma Popolare, movimento a sostegno della Lista Marchini – informando che per quanto riguarda il Comune di Roma “il comitato promotore aveva sbagliato a presentare i moduli per la raccolta delle firme, ma ci siamo subito attivati affinché venisse risolto il problema in tempi brevi, infatti, da lunedì 11 Aprile, dalle ore 8.30, saremo il primo Municipio a Roma dove si potrà firmare.”

“La proposta di legge – ricorda Antoniozzi – richiede di lasciare ai cittadini una maggiore libertà nella difesa della propria incolumità e dei propri beni in caso di introduzione di estranei presso i loro domicili.”

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome