Home ATTUALITÀ Roma-Real Madrid, strade chiuse e tifosi scortati

Roma-Real Madrid, strade chiuse e tifosi scortati

guardiacivilroma.jpgMercoledì all’Olimpico torna la Champions League con il match Roma-Real Madrid. Fischio d’inizio alle 20.45 ma cancelli aperti dalle 18.15. Venduti 51mila biglietti dei quali 1.500 ai fan del Real Madrid attesi a Roma. Non saranno presenti gli ultras madrileni, ai quali la squadra ospite non ha venduto i tagliandi. Nelle strade anche alcuni poliziotti spagnoli.

Dal punto di vista della sicurezza le forze dell’ordine saranno impiegate in fase di pre-filtraggio mentre gli steward presidieranno i tornelli ed i settori.

Previste particolari misure di controllo nel centro della città e nei dintorni dello stadio per evitare che i tifosi della squadra del Real Madrid possano venire a contatto con i tifosi della squadra di casa. Collaboreranno ai controlli anche 3 poliziotti spagnoli giunti a Roma per l’occasione.

Punto di aggregazione per i tifosi ospiti sarà piazzale delle Canestre, a Villa Borghese; qui potranno sostare e rifocillarsi, per poi, a partire dalle 16, essere accompagnati allo stadio Olimpico a bordo degli autobus messi a disposizione dall’Atac, scortati dalle Forze dell’Ordine.

A disposizione dei tifosi ospiti una brochure in lingua spagnola della Questura di Roma, contenente le indicazioni sulle misure di accoglienza adottate.

Sempre per motivi di ordine e sicurezza pubblica, la Questura ha deciso che dovranno essere tenute sgombre dai veicoli in sosta – compresi motocicli, ciclomotori e taxi – e vietate al traffico le aree adiacenti il Foro Italico.

Pertanto, come comunicato sul sito del XV Municipio, per tutta la giornata di mercoledì 17 febbraio sarà in vigore il divieto di fermata in viale della Macchia Farnesina, viale Volpi, piazzale della Farnesina, piazza Lauro De Bosis, lungotevere, largo e piazzale Diaz, via dei Robilant, piazzale e viale dello Stadio Olimpico, via De Amicis, via del Campeggio, largo Ferraris IV, viale Tittoni, viale Boselli, via Mario Toscano e via Contarini (comprese le aree di parcheggio), viale Antonino di San Giuliano, un tratto di via dei Monti della Farnesina, lungotevere Maresciallo Cadorna, viale Morra di Lavriano, viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi, ponte Duca d’Aosta, piazza Maresciallo Giardino e via Capoprati.

A decorrere dalle ore 17,00 e fino a cessate esigenze, scatterà poi il divieto di transito, ad esclusione dei veicoli di soccorso pubblico, di pronto intervento, taxi e dei residenti, in Via Mario Toscano, compresa l’area di parcheggio, Via Salvatore Contarini, compresa l’area di parcheggio, Viale della Macchia della Farnesina e Via delle Olimpiadi.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome