Home ATTUALITÀ XV Municipio, approvato riordino linee bus 035, 039, 32 e 303

XV Municipio, approvato riordino linee bus 035, 039, 32 e 303

chirizzi“Nella seduta del 27 luglio il Consiglio del XV Municipio ha approvato all’unanimità una mia proposta con la quale si richiede di rivedere alcune scelte fatte dall’agenzia servizi per la mobilità e Comune nell’ambito della razionalizzazione del trasporto pubblico di superficie”. Così, in una nota, dichiara Gina Chirizzi, presidente del Consiglio municipale.

“Non sfugge a nessuno – sostiene Chirizzi – la difficoltà dell’amministrazione nel continuare a garantire il trasporto pubblico ai romani con un’azienda, l’Atac, in dissesto economico e finanziario. Tuttavia è possibile, anche quando si taglia, fare scelte di equità.
Per questa ragione abbiamo rilanciato il tema del ripristino dei vecchi itinerari per le linee 039, riportando il capolinea a saxa Rubra, e 32, riportando le fermate su Via Carlo Emery. Inoltre abbiamo posto con decisione l’innalzamento della frequenza per le linee 303 e 035, che deve svolgere servizio fino alle 24”.

“Grazie alla nostra costante azione di stimolo, l’Agenzia servizi per la mobilità e il dipartimento mobilità Roma capitale hanno predisposto il potenziamento dello 035 e l’ampliamento dell’orario della linea del 303 dalle 6,30 alle ore 21. Un primo risultato per il quale mi sento di ringraziare, tra gli altri l’assessore Paris, ma non ancora sufficiente a garantire standard qualitativi adeguati.”

“Il rilancio dell’azione della giunta comunale, al di là delle scelte che si faranno in queste ore sugli assetti di giunta, passa esclusivamente sulla capacità di intervenire positivamente sulla vita reale dei cittadini. Questo vale soprattutto in periferia – conclude Chirizzi – dove la vita, per tanti aspetti, è notoriamente più complicata. Il nostro impegno sarà quello di portare a compimento le decisioni assunte oggi dal Consiglio che si fa portavoce del disagio di un intero quartiere.”

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Senza il rafforzamento delle linee ferroviarie non si risolve il problema. FM3 e Roma Nord hanno cancellato centinaia di corse nel mese di luglio. Pensano forse che con la chiusura delle scuole l’afflusso dei viaggiatori diminuisca ? No , è aumentato. Ora fino al 7 settembre ulteriori cancellazioni di corse (due all’ora). Non si migliora e si viaggia in condizioni disumane (affollamento, caldo, sporcizia, ritardi). Cambiare assessore sarà sufficiente ? Me lo auguro ma senza investimenti che devono essere strutturali non si risolve nulla.

  2. Il vostro governo del trerritorio e’ veramente sprezzante della capacita di pensare e soprattutto di ragionare, su come stanno veramente le questioni .

    Personalmente penso che sia apprezzabile il Tuo impegno , non posso accettare che si lasci passare sottogamba , come fosse normale o giustificabile l’accaduto .
    La maleducazione dell’amministrazione , la sfrontatezza di alcuni dirigenti pone in evidenza l’approssimazione di un’amministrazione senza nessuun collegamento con i reali bisogni dei territori , senza nessuna attenzione verso i lamenti e le sollecitazioni che sono pervenute piu’ volte nel tempo da essi .
    Purtroppo o per fortuna sono staccato dai Proclami e mi attengo alla sostanza, ma mettendo da parte i dubbi ho PARTECIPATO ATTENTAMENTE a riunioni che parlavano benevolmente di rimodulazione del servizio cercando di supportare per quanto possibile situazioni gia’ carenti come Valle Muricana.
    Durante i tavoli partecipativi si e’ parlato esclusivamente di ATAC senza paventare cio che e’ successo, il taglio repentino del servizio TPL .
    La vergogna sta nel considerare solo operazioni matematiche di cui dovremmo fidarci, di percorsi prte-cipativi ambigui perche’ pieni di paletti intoccabili strumentalmente utilizzati per fare un percorso PRECONFEZIONATO .
    Sono eccessivo se dico che ATAC e’ stata gestita in maniera clientelare , se affermo che anche questa amministrazione e attenta al cuore della citta’ e allontana sempre di piu la periferia .
    Cara Gina quando sarete “folgorati” su via di Valle Muricana e capirete che forse sono state messe in essere politiche porcata, allora , un Cristiano vero chiederebbe scusa , a voi non credenti cosa posso chiedere .
    La realta storica conferma che persone del tuo stesso partito si sono battuti per dare dignita’ cercando di elevare lo stato sociale di un quartiere operaio (Vittorio C.) , oggi ci troviamo a elemosinare UN SERVIZIO piu’ adeguato per un quartiere saccheggiato nei diritti svenduti per una manciata di voti , oppure concesso attraverso Raccomandazione vedi anche servizio di pulizie AMA approssimativo buttao li tanto per farlo .
    Potrei parlare delle fermate autobus fatiscenti da tezo mondo dove poter parcheggiare cassonetti nauseabondi ( davanti casa di Vittorio C. discarica a cielo aperto), pensiline ammalorate dal tempo , da incidenti e senza manutenzione , inadeguate perche solo estetiche per sostnere la pubblicita degli sponsor insignificanti , fermate a ridosso di cunette senza una parvenza di marciapiede con il rischio incolumità . 2 vetture che viaggiano sino 22,30 che partono dai depositi Magliana……….. more
    Posso solo dire Vergogna , Vergogna, Vergogna

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome