Home ATTUALITÀ Cassia, Parco Volusia in dirittura d’arrivo?

Cassia, Parco Volusia in dirittura d’arrivo?

volusia240.jpgSe si fosse deciso di non aprire più il Parco Volusia nessuno se ne sarebbe accorto. Da anni si parla di questo fantomatico parco sulla Cassia che fra alterni stop & go è diventato come l’uomo nero che una volta serviva a minacciare i bambini senza appetito: “guarda che se non mangi apriamo il parco volusia”. Bene, ora sembra proprio che apra, così almeno affermano dal XV Municipio.

A dare la notizia sono Elisa Paris, Assessore ai Lavori Pubblici del XV Municipio, e Marcello Ribera, Presidente della Commissione Ambiente, che in una nota annunciano: “Nella giornata di venerdì l’Assessorato all’Urbanistica di Roma Capitale ci ha presentato il crono programma delle opere di ripristino e completamento del Parco Volusia. I lavori iniziati oggi lunedì 25 maggio e che dureranno fino al mese di luglio, riguarderanno i seguenti ambiti: opere a verde (pulizia ambiti pratensi, pulizia ambiti boscati, eliminazione vegetazione infestante, rigenerazione tappeti erbosi, bonifica aree di microdiscarica); piantumazione di alberi ed arbusti; ripristino sottofondi stradali; pavimentazione strade; ponte pedonale in acciaio; arredi da giardino ed accessori; recinzioni perimetrali.”

Dureranno dunque fino al mese di luglio questi lavori e quindi accadrà, come già avvenuto lo scorso anno per il parco dell’Inviolatella, che l’apertura avverrà in agosto, sotto il sole cocente e con la città semivuota. Visto il notevole ritardo, quantificabile in anni, una accelerata poteva anche essere impressa, anzi doveva essere pretesa, per consentire ai residenti di poterne fruire almeno a luglio.

Ma tant’è, ed è pur vero, sostengono Paris e Ribera, che “fin dall’inizio della nostra consiliatura, già ad autunno 2013, ci siamo attivati presso gli assessorati competenti capitolini e viste anche le difficoltà dovute al sovrapporsi di diversi lavori tra i quali quelli del Dipartimento Simu al collettore fognario nella parte bassa del parco, il Municipio ha da subito chiesto che venissero effettuate le consegne dei cantieri in momenti diversi anticipando quindi la fine dei lavori nella parte alta del parco, essendo quella più facilmente fruibile al pubblico”.

“Essere perciò arrivati alla partenza di questi importanti interventi – chiosano entrambi – avendo un crono programma ben preciso, rappresenta il risultato dell’azione sinergica tra Municipio, Assessorato all’Urbanistica di Roma Capitale, la Commissione Ambiente comunale, insieme all’attività dei comitati di quartiere.”

Certezza sui tempi? Siamo nelle mani del Campidoglio. “Confidiamo nella collaborazione dell’Amministrazione capitolina affinché questa volta, da parte dei convenzionati, vengano rispettati i tempi previsti per finire i lavori” concludono Elisa Paris e Marcello Ribera che comunque ringraziano la consigliera municipale Lucia Mosiello “per il lavoro di supporto svolto nel corso degli ultimi mesi”. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

8 COMMENTI

  1. Qualcuno sa aiutarci a capire se l’ingresso sarà anche da via Bracciano e dal consorzio volusia anche per i non residenti?

  2. Invece di chiedere dove saranno gli accessi bisognerebbe chiedere: ma chi farà la manutenzione di questo grandissimo parco?
    Dal momento che tutti parchi di roma-nord fanno schifo (basta leggere gli articoli di questo giornale), nessuno li pulisce e li manutenziona, nessuno svuota i cestini dei rifiuti, nessuno DEMOLISCE LE BARACCHE NEL PARCO PAPACCI, come sarà possibile garantire la manutenzione di questa enorme area? Ci penseranno Ribeira e Paris? Oppure ci si affiderà al buon cuore dei residenti? Oppure, in barba alla TASI, anche il Volusia farà la fine dei giardini di Tomba di Nerone?

  3. io spero che aumenterà anche la manutenzione sia del papacci che frequentiamo e adesso ha l’erba troppo alta e anche gli altri problemi suddetti! Però vorrei sapere degli accessi al parco volusia perchè mi farebbero comodo soprattutto quello di via bracciano! Qualcuno ci può illuminare?

  4. ….al di là di chi pulirà il parco…. voi del blog sapete quali sono gli ingressi? Sarà possibile entrare da Casale Ghella pur non essendo residenti? e da Via Bracciano? Sarebbero soluzioni intelligenti per chi viene dalla Cassia, altrimenti sarebbe quasi obbligatoria l’auto….

  5. come quando ci avete informato dell’apertura del parco dell’inviolatella, anche oggi fornite una notizia interessante ma incompleta: non ci dite dove si trova questo nuovo parco. Quello dell’inviolatella ancoranon so dove sia.

  6. ciao Antonio! Il parco inviolatella si trova sulla destra venendo da corso francia ed andando verso via oriolo romano ad un certo punto c’è una stradina sulla destra prima della casa cantoniera!

    Il parco volusia invece ha l’ingresso principale in via casalattico che è una traversa di via fosso del fontaniletto a sua volta traversa di via grottarossa. Ma nel progetto erano anche contemplate altri ingressi tipo casale ghella e via bracciano!

    Come mai nessuno risponde? Se sono iniziati i lavori ci sarà un progetto, delle carte qualcosa…si saprà qualcosa no?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome