Home ATTUALITÀ Cassia, campa Nerone che l’erba cresce…

Cassia, campa Nerone che l’erba cresce…

tomba-di-nerone-giardino240.jpgGrandi manovre nel giardino di Tomba di Nerone, il piccolo parco intitolato ai Caduti della Guerra di Russia; dopo mesi di abbandono finalmente giovedì 21 maggio è iniziato il taglio dell’erba. All’opera una mezza dozzina di operai con tagliaerba, trattorini e tre automezzi per un’opera di manutenzione necessaria e non più rinviabile a causa delle grave situazione di degrado.

Da anni i residenti di Tomba di Nerone aspettano la definitiva sistemazione dei giardini e che soprattutto vada in porto uno dei tanti progetti sbandierati dalle amministrazioni; il parco doveva essere recintato, spostata l’area giochi, ampliata e sistemata quella per i cani.

Si era costituito perfino un gruppo di imprenditori disposti a farsi carico delle spese pur di realizzare un piccolo chiosco nell’area verde. Progetti annunciati e poi dimenticati.

tombadinerone5.jpg

Nel frattempo l’area è andata sempre più degradandosi e oggi si presenta in condizioni disastrose; a nulla è servita la sistemazione del piccolo giardinetto accanto alla tomba di Vibio Mariano.

A causa della presenza di un nutrito gruppo di sbandati il parco, estate e inverno, rimane in uno stato di perenne sporcizia. Da anni infatti un gruppo di senza tetto usa il piccolo parco per dormire, mangiare e andare al gabinetto; insomma un bed and breakfast del tutto personale del quale abbiamo dato conto poco tempo fa (leggi qui).

tombadinerone4.jpg

Da oggi se non altro si sta procedendo al taglio dell’erba cresciuta a dismisura nelle ultime settimane.

A chi gestisce la “cosa pubblica” vorremmo chiedere invece come è possibile che a distanza di un paio di anni la targa che illustrava la storia del mausoleo (in italiano e inglese) sia del tutto illeggibile, peraltro, nonostante le telecamere di sorveglianza, è stata anche imbrattata dal solito vandalo.

Francesco Gargaglia

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. giò ovunque anche a vigna clara. chiamo il servizio giardini da un mese nei giardini di vigna clara c’è l’erba e forasacchi di un metro…mi dicono che hanno avuto furti dei macchinari…poi pochi operatori…poi di che verrano e son passati 5 mesi da ultima volta. allucinante però i soldi li prendono ma possibile che nessuno controlla? voglio fare io un lavoro cosi stipendiato e non lavoro..poi fosse difficoltoso! ho paura a portare i cani ai giardinetti è impossibile perchè poi lo sporco accumula altro sporco

  2. …. queste aree verdi abbandonate a loro stessi sono un vero pianto…. se si va all’estero è tutto curato, meraviglioso… qui abbiamo un municipio che più verde non si può senza però nessuna cura…. che peccato…

  3. infatti pensa che nei giardini di vigna clara a via de viti de marco ci sono dei ragazzi che piantano alberi e curano quel che possono son davvero bravissimi si dovrebbe premiare questa gente, la notte c’è un ragazzo che ogni tanto lo vedo si mette e pota gli alberi e cura le piante se si pensa che invece c’è gente pagata per farlo e non lo fa fa rabbia. se ognuno di noi facesse qualcosa anche solo una telefonata forse la situazione migliorerebbe

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome