Home ATTUALITÀ Coppa Italia all’Olimpico, 1700 agenti e strade chiuse dalle 17

Coppa Italia all’Olimpico, 1700 agenti e strade chiuse dalle 17

partita240.jpg1700 agenti delle forze dell’ordine schierati per i 60mila tifosi attesi, viabilità al Foro Italico off limits dalle 17, cancelli dell’Olimpico aperti dalle 17.15. Questi ed altri i dispositivi relativi all’accoglienza e alla sicurezza dei tifosi per la finale di Coppa Italia fra la Juventus e la Lazio questa sera allo Stadio Olimpico con calcio d’inizio alle 20.45.

I tifosi laziali che accederanno al settore nord dello stadio transiteranno nelle direttrici provenienti da Ponte Milvio e dalla Tangenziale, mentre i tifosi della Juventus che arriveranno in pullman scenderanno in via Morra di Lavriano per poi essere accompagnati a piedi, o con le navette predisposte, fino all’impianto sportivo.
Per quelli che arriveranno invece a bordo di auto private la direttrice di afflusso sarà il GRA uscita Aurelia direzione centro fino al parcheggio di Piazzale Clodio a loro dedicato.

Nelle adiacenze dello stadio verranno comunque effettuati specifici servizi per facilitare l’afflusso e l’indirizzamento dei tifosi verso i propri settori: Ponte Milvio per i laziali, Ponte Duca D’Aosta e Ponte della Musica per i tifosi juventini.

Dalle ore 17 sono previste delle chiusure al traffico che interesseranno Lungotevere Cadorna, Ponte Duca d’Aosta e Lungotevere Diaz nel tratto compreso tra piazzale De Bosis e viale Antonino da San Giuliano.
Qualora si rendessero necessarie, sono state previste anche delle chiusure “a vista” al traffico veicolare sul lungotevere Diaz nel tratto compreso tra viale Antonino da San Giuliano e Ponte Milvio, viale della Macchia della Farnesina, via dei Robilant e viale Antonino da San Giuliano.

Per quanto riguarda i servizi specifici effettuati nelle adiacenze ed all’interno dell’impianto sportivo, saranno ulteriormente potenziate le operazioni di filtraggio e prefiltraggio, per impedire che malintenzionati possano portare all’interno materiale pericoloso per l’incolumità degli spettatori.
E’ stata inoltre prevista una zona “cuscinetto” sia nella Tribuna Monte Mario che nella Tribuna Tevere per evitare possibili contatti tra le due tifoserie.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome