Home ATTUALITÀ XV Municipio, Ottavi: insieme a Home Care Premium per assistenza domiciliare

XV Municipio, Ottavi: insieme a Home Care Premium per assistenza domiciliare

Michela Ottavi“Questa iniziativa costituisce un altro passo importante per riuscire a dare risposte concrete alle famiglie ed alle persone con disabilità e per alleggerire le liste d’attesa che nel nostro municipio per troppi anni sono rimaste bloccate”, dichiara Michela Ottavi Assessore alle Politiche Sociali del XV Municipio.

Il Municipio Roma XV ha aderito all’iniziativa Home Care Premium dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici che finanzia progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare.

Il progetto rivolto a 120 utenti residenti nel Municipio Roma XV è articolato in “prestazioni prevalenti” e “prestazioni integrative”: le prime prevedono un contributo mensile erogato dall’INPS, alle famiglie dei soggetti beneficiari, fino ad un massimo di 1.200,00 euro, per sostenere il costo dell’assistente familiare; le seconde prevedono l’erogazione di servizi di assistenza domiciliare, come interventi di sollievo, interventi specialistici, trasporto, centro diurno, ausili e domotica, percorsi di assistenza per alunni con disabilità  e l’Inps riconoscerà per ogni soggetto assistito un contributo massimo complessivo pari a 2.400,00 euro per gli adulti  e 4687,00 euro per i minori con disabilità e diagnosi DSA.

L’importo del contributo mensile e le prestazioni erogate dipenderanno dalla valutazione del grado di non autosufficienza e dal valore dell’ISEE.

Requisiti di accesso:

-residenza dei fruitori delle prestazioni nel Municipio Roma 15;
-iscrizione in banca dati INPS;
-possesso del codice “PIN on line” INPS.

Questi progetti sono diretti agli iscritti all’INPS Gestione Dipendenti Pubblici – pensionati della Pubblica Amministrazione – e ai loro familiari, in condizione di NON autosufficienza e vengono finanziati attraverso il Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale della Pubblica Amministrazione in servizio.

I progetti si rivolgono agli appartenenti alle categorie dei cosiddetti “Né/Né”), né troppo poveri per accedere ai servizi pubblici, né troppo abbienti per poter sostenere economicamente interventi privati di assistenza.

Il progetto si svolge dal 1 marzo al 30 novembre 2015.
Le domande potranno essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 31 marzo 2015:
-per via telematica sul sito dell’INPS;
-se non si è in possesso del PIN on line, con delega, presso lo Sportello Sociale di Informazione e Consulenza, Home care premium, gestito dalla cooperativa sociale Apriti Sesamo, in convenzione con il Municipio Roma 15, presso via Cassia 472.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome