Home ATTUALITÀ Labaro, tombini pronti per essere rubati?

Labaro, tombini pronti per essere rubati?

tombino240.jpgIn via Gemona del Friuli a Labaro, intorno ad alcuni tombini in corrispondenza dei lampioni dell’illuminazione pubblica l’asfalto è per buona parte rimosso. Un intervento da parte dell’Acea per ripristinare l’illuminazione o qualcuno che ha già predisposto il tutto per una più rapida asportazione degli stessi?

A segnalarci il fatto è la nostra attentissima lettrice Claudia, sempre pronta a vigilare sul territorio di Labaro. “Purtroppo il furto dei tombini è un fenomeno sempre più frequente” aggiunge Claudia sottolineando che “sul mercato della vendita dei metalli la vendita dei tombini frutti dai 70 ai 100 euro al pezzo”.

collage-tombini.jpg

“Sarebbe auspicabile – suggerisce – che vengano fatti dei controlli per verificare se l’Acea è effettivamente intervenuta e pretendere il ripristino della condizione originaria dell’asfalto (anche per evitare che peggiori) o incaricare immediatamente una squadra di manutenzione per scongiurare che il mio sospetto diventi certezza.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Qualora questo post possa stimolare l’interesse e le verifiche da parte di chi è deputato, specifico che il tratto interessato di Via Gemona del Friuli , che è un lunghissimo viale, è quello compreso tra la sede della Zurich (più adiacente a via Valbandione) in direzione di via Monti della Valchetta. Chiedo alla redazione qualora lo ritenga utile di pubblicare le immagini relative alla porzione di strada che avevo allegato. Grazie

    NdR: cliccare qui

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome