Home ATTUALITÀ SEL-PRC-PdCI XV Municipio: “Stop Austerità, firmate a Ponte Milvio”

SEL-PRC-PdCI XV Municipio: “Stop Austerità, firmate a Ponte Milvio”

comunicatoGiuseppe Reitano, Coordinatore SEL XV Municipio, Carlo Leonetti, Segretario PRC XV Municipio, e Gaetano Seminatore, Segretario del PdCI di Labaro, annunciano per sabato 20 settembre una raccolta di firme a Ponte Milvio a supporto dei 4 quesiti referendari “Stop Austerità”.

“Dalla crisi – scrivono in una nota – si esce non votandosi al nuovo culto del pareggio di bilancio a tutti i costi a discapito di ogni tutela sociale, ma rilanciando l’economia in maniera oculata e sostenibile; è con questa convinzione che SEL, PRC e PdCI del XV Municipio hanno deciso di allestire due banchetti per la raccolta di firme affinché i 4 quesiti referendari “Stop Austerità” vengano stampati sulle schede elettorali e sottoposti al giudizio popolare”.

Dopo i buoni risultati ottenuti dal banchetto allestito mercoledì 17 al mercato di Via di Grottarossa, ne verrà ora approntato un altro sabato 20 settembre dalle 10 alle 13 sul Piazzale di Ponte Milvio, angolo Via Flaminia Vecchia.

“I 4 quesiti – spiegano i tre esponenti politici – chiedono che vengano rimodulate le leggi attuative del principio di pareggio del bilancio inopinatamente e raffazzonatamente inserito all’interno della Costituzione della Repubblica Italiana, leggi che hanno imbrigliato il nostro paese in maniera ben più dura di quanto la UE effettivamente chiedesse; per il dettaglio di cosa viene chiesto è possibile leggere qui.”

E la nota si conclude con un’esortazione: “Liberiamoci dei miopi vincoli che mortificano la nostra economia e il nostro paese, firmiamo e facciamo firmare.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Iniziativa interessante, ma mi sembra sia limitata ad una fase “distruttiva”…: aboliamo “questo”, aboliamo “quello”… (e questo – operativamente – è la sola cosa che il referendum consente). Da un punto di vista programmatico, progettuale, mi sarei aspettato qualche indicazione sul “come” fare poi a “Far decollare il nostro Paese“.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome