Home ATTUALITÀ Se tutti all’AMA si comportassero così…

Se tutti all’AMA si comportassero così…

ama240.jpgCosì ci scrive un lettore: “ieri, 18 agosto, poco dopo le ore 15 ho assistito ad un maldestro parcheggio di un mezzo AMA sulla complanare di Corso Francia,angolo via Luigi Bodio, con relativo copertone fracassato contro il marciapiedi.”

“L’autista, dopo aver parcheggiato in divieto di sosta si è diretto al bar dell’angolo. Mi auguro –  conclude il nostro lettore – che si tratti di uno dei pochissimi operatori AMA non rispettosi della segnaletica e dei mezzi loro affidati dall’azienda.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Purtroppo io abito 10mt. indietro rispetto all’angolo di Via bodio e sul marciapiedi, oltre alla presenza di uno “sporco” extracomunitario che da da mangiare ai piccioni sporcando tutto il manto stradale e quando piove e’ la fine….!c’e’ da segnalare la costante presenza di macchine sull’intero marciapiedi ( e’ presente anche un segnale di divieto di fermata…ma tanto le multe…non si fanno) che addirittura impediscono il passaggio dei pedoni e delle carrozzine varie, obbligando gli stessi a transitare sul manto stradale con pericoli enormi.. Mettiamo o un marciapiedi leggermente piu’ grande, o delle “vere” paratie che blocchino il parcheggio delle autovetture.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome