Home ATTUALITÀ Via dei Giochi Istimici, strada di Roma o tratturo di campagna?

Via dei Giochi Istimici, strada di Roma o tratturo di campagna?

ArsBiomedica

tra240.jpgCi scrive Francesca D. “Così si presentava ieri, domenica 13 luglio, via dei Giuochi Istmici all’angolo con via Orti della Farnesina, dopo il temporale notturno. La strada è da tempo priva di manutenzione, crescono ovunque piante infestanti e i tombini sono otturati. Ad ogni temporale la strada si trasforma in un torrente”.

“Un torrente che salta  il primo tombino – spiega Francesca – perché è chiuso dall’asfalto. Poi accumula i rifiuti sugli altri due esistenti, invadendo il marciapiede d’acqua e rifiuti. Il torrente si getta di preferenza sulla prima discesa disponibile: l’accesso al civico n.2.”

Continua a leggere sotto l‘annuncio

tratturo1.jpg

“Più di una volta il torrente – ricorda Francesca – ha invaso l’androne del palazzo, l’appartamento al piano terreno, il vano ascensore e quello dei servizi elettrici, per poi allagare i garage.”

tratturo2.jpg

“La mattina si odono i fischietti dei vigili in azione per la circolazione stradale e la sosta in doppia fila… e basta. Via dei Giuochi Istmici – conclude Francesca –  strada della Capitale o tratturo di periferia?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

  1. Identico scenario nella periferica Labaro. I marciapiede di Via Salk aggrediti da erbacce ovunque e nei tombini cresce l’erba !! Ma “santa pace” : possibile che chi è in municipio non comprenda che senza un minimo (minimo !) di manutenzione si rischia di spendere – POI – tre volte tanto ? Le erbacce stanno letteralmente scassando l’asfalto e i cordoli dei marciapiede !

  2. Lo stesso scenario è identico oramai in molte parti di Roma e periferia.
    Vogliamo parlare poi di come è ridotta la cassia bis e relativi svincoli, vedi castel de ceveri?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome