Home ATTUALITÀ Settecolli, ma non è un formaggio…

Settecolli, ma non è un formaggio…

ArsBiomedica

pallanuoto.jpgUno degli eventi più attesi della capitale si disputa pochi giorni dopo il memorial Ottaviani, che ha avuto uno straordinario successo di pubblico e partecipazione. Al Foro Italico stavolta la regina sarà la pallanuoto, con l’amarcord del setterosa che ad Atene 2004, conquistò la medaglia d’oro olimpica.

Coni e Federnuoto presentano giovedì 12 giugno alle 12 e 30 allo Stadio del nuoto di Roma la cinquantunesima edizione del trofeo Settecolli, appuntamento in via Canevaro, lato tribuna Monte Mario.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Relatori il Presidente del Comitato olimpico nazionale Giovanni Malagò, il presidente della federnuoto Paolo Barelli e il direttore tecnico della nazionale di nuoto Cesare Butini.

Presenti le delegazioni delle squadre nazionali di nuoto, pallanuoto maschile e pallanuoto femminile campione olimpica ad Atene 2004. Al termine della prima sessione pomeridiana di gare del Settecolli, venerdì 13 giugno alle 21, è in programma l’amichevole di pallanuoto tra l’Italia vice campione olimpica e l’Ungheria campione mondiale. Tra il secondo e il terzo tempo, la Federazione italiana nuoto premierà il Setterosa che dieci anni fa, ad Atene, conquistò la medaglia d’oro olimpica.

Moremassi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome