Home ATTUALITÀ Settecolli, ma non è un formaggio…

Settecolli, ma non è un formaggio…

pallanuoto.jpgUno degli eventi più attesi della capitale si disputa pochi giorni dopo il memorial Ottaviani, che ha avuto uno straordinario successo di pubblico e partecipazione. Al Foro Italico stavolta la regina sarà la pallanuoto, con l’amarcord del setterosa che ad Atene 2004, conquistò la medaglia d’oro olimpica.

Coni e Federnuoto presentano giovedì 12 giugno alle 12 e 30 allo Stadio del nuoto di Roma la cinquantunesima edizione del trofeo Settecolli, appuntamento in via Canevaro, lato tribuna Monte Mario.

Relatori il Presidente del Comitato olimpico nazionale Giovanni Malagò, il presidente della federnuoto Paolo Barelli e il direttore tecnico della nazionale di nuoto Cesare Butini.

Presenti le delegazioni delle squadre nazionali di nuoto, pallanuoto maschile e pallanuoto femminile campione olimpica ad Atene 2004. Al termine della prima sessione pomeridiana di gare del Settecolli, venerdì 13 giugno alle 21, è in programma l’amichevole di pallanuoto tra l’Italia vice campione olimpica e l’Ungheria campione mondiale. Tra il secondo e il terzo tempo, la Federazione italiana nuoto premierà il Setterosa che dieci anni fa, ad Atene, conquistò la medaglia d’oro olimpica.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome