Home ATTUALITÀ Prima Porta, rubava vasi nel Cimitero: arrestato un romano

Prima Porta, rubava vasi nel Cimitero: arrestato un romano

carabinieri arresto
immagine di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Prima Porta, grazie alla collaborazione del personale dei Servizi Cimiteriali dell’A.M.A., sono riusciti a bloccare un pregiudicato romano di 45 anni subito dopo aver messo a segno l’ennesimo furto di vasi in ceramica artistica, che staccava dalle tombe e dai loculi del cimitero di Prima Porta.

I dipendenti dell’A.M.A., che avevano già fornito ai Carabinieri una descrizione particolareggiata dell’uomo, lo hanno notato uscire dal cimitero intorno alle 18 di ieri con un borsone a tracolla. La loro segnalazione al “112” ha consentito ai Carabinieri di Prima Porta di intercettare il ladro mentre stava per salire su un autobus, e di recuperare alcuni vasi appena trafugati da una tomba.

Nella sua abitazione sono state sequestrate altri oggetti dello stesso genere e materiale funerario, frutto di precedenti raid. Le indagini dei Carabinieri proseguono per la restituzione degli oggetti recuperati e per individuare i ricettatori a cui veniva ceduto il materiale rubato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome