Home ATTUALITÀ Dal social al sociale, ecco l’OdG del Consiglio di martedì

Dal social al sociale, ecco l’OdG del Consiglio di martedì

Torna a riunirsi il Consiglio del XV Municipio convocato dalla presidente Chirizzi per le 12 di domani, martedì 28 gennaio. Lo attende un corposo ordine del giorno che al primo punto vede l’elezione del Vice-Presidente Vicario del Consiglio in sostituzione del consigliere Daniele Petrungaro, dimissionario. Eletto il nuovo vicepresidente, si voterà l’ipotesi di tombamento del sottopasso di via Cassia nei pressi della chiesa Sant’Andrea, zona Tomba di Nerone.

E il XV diventa social. Al terzo punto dell’ordine del giorno si parlerà infatti del profilo ufficiale del Municipio sui social network e dell’utilizzo della newsletter mentre al quarto punto il messaggio è:  “segnalaci un abuso” nell’ambito del diritto alla mobilità. Il comandante generale dei Vigili fa scuola? Scopriremo martedì come e quando si pensa di attivare queste segnalazioni.

E dal social al sociale. Al quinto punto infatti si discuterà della modifica della delibera di Giunta Comunale n.355 del 2012 riguardante la riorganizzazione dei servizi di assistenza domiciliare per persone anziane, disabili e minori e dell’avvio del nuovo percorso di partecipazione per un riordino degli interventi domiciliari.
Al sesto, della mappatura delle barriere architettoniche esistenti nel XV Municipio e al settimo, e ultimo, punto il dibattito verterà sul Giorno del Ricordo: gli eccidi delle foibe ed il successivo esodo.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. ALBERTO, il Consiglio, nelle sue discussioni, segue un ordine che non va “per importanza di argomenti”: tutto dipende dalla forma dei documenti.
    Le proposte di delibera vengono esaminate per prime, quindi le risoluzioni e poi le mozioni. L’argomento da Lei evidenziato è trattato appunto in una mozione.
    (prima che qualcuno mi accusi di essere un consigliere…: ho semplicemente visto l’ordine del giorno pubblicato sul sito del Municipio!).

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome