Home ATTUALITÀ Combinata, allo stadio Farnesina gli ultimi titoli nazionali griffati Fipm

Combinata, allo stadio Farnesina gli ultimi titoli nazionali griffati Fipm

sorelle-tognetti.jpgOrganizzato dalla Federpentathlom, domenica 27 ottobre si è concluso nello stadio della Farnesina il Campionato italiano di combinata cui sono stati abbinati il Trofeo nazionale e la Manifestazione nazionale di combinata. Si è trattato dell’ultimo evento nazionale inserito nel calendario 2013. In gara 320 pentatleti, 170 uomini e 150 donne, in rappresentanza di tutte le categorie: senior, junior, allievi, ragazzi, Esordienti A, Esordienti B, cuccioli, minicuccioli e pulcini.

Il titolo italiano è stato conquistato da Auro Franceschini (Carabinieri) che ha chiuso con 2.496 punti (1.136 punti nuoto, 1.160 corsa), davanti a Riccardo De Luca (Carabinieri) con 2.444 punti (1.228 nuoto, 1.216 corsa), e Tullio De Santis (Fiamme Azzurre) con 2.432 punti (1.308 nuoto, 1.124 corsa). A squadre successo per i Carabinieri.

In campo femminile Alice Sotero ha vinto il titolo italiano con 2.316 punti. Al secondo posto Clara Maria Cesarini (Fiamme Oro) con 1.880 punti (992 nuoto, 888 corsa), al terzo Chiara Grosso (Delta Firenze). Con 1.540 punti (684 nuoto, 856 corsa).

Nelle categorie junior successi per Andrea Micalizzi e Camilla Lontano (Fiamme Oro), nelle categorie Allievi, vittorie per Gian Pasquale Esposito (Avia Pervia) e Francesca Tognetti (Sabina); fra i ragazzi successi per Matteo Cicinelli (Penta Team) e Aurora Tognetti (Sabina); fra gli Esordienti A, vittorie per Diego Moretti (Ippocampo) e Maria Lopez (Cinque per tutti), nella categoria Esordienti B hanno primeggiato Jacopo Li Volsi (Athlion Roma) e Giulia Cesano (Torino).

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome