Home ATTUALITÀ A Ponte Milvio non solo baiocchi, anche ducati

A Ponte Milvio non solo baiocchi, anche ducati

ducati a ponte milvio

piazza-ponte-milvio.jpgNon è solo tempo di baiocchi a Ponte Mollo. Superata la famosa premiazione, che si terrà sabato 26 ottobre, Ponte Milvio tornerà ad essere il regno dei ducati. Tranquilli, nessuno vuol battere moneta, i ducati sono quei grossi automezzi, quasi sempre di colore bianco, che quotidianamente stazionano ovunque faccia comodo ai loro proprietari. Divieti di sosta? Attraversamenti pedonali? Scivoli per portatori di handicap? Quisquilie, pinzillacchere, per dirla alla Totò.

 clicca x ingrandireclicca x ingrandire Un parcheggio di ducati. E’ il buongiorno che riserva Ponte Milvio ogni mattino. Uno sregolato parcheggio ad opera degli ambulanti che hanno bisogno di avere a portata di mano il loro mezzo.

clicca x ingrandire  clicca x ingrandire
Così a portata di mano che per loro non esistono più divieti di sosta, attraversamenti pedonali, scivoli per portatori di handicap, fastidiosissimi elementi previsti dal codice della strada al cui primo comma, nella copia che circola a Ponte Milvio, qualcuno ha scritto “quanto qui previsto non si applica agli ambulanti di Ponte Milvio”.
Il fatto è che questo comma pare essere preso sul serio anche da chi dovrebbe vigilare sulla viabilità. (red.)

clicca x ingrandire  clicca x ingrandire

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Questa città ha un’amministrazione da terzo mondo che si cura solamente degli interessi di alcune categorie: commercianti, ambulanti e abusivi di vario genere (in primis parcheggiatori); categorie che pagano poche tasse (i dati sul gettito irpef lo dimostrano) !

  2. con la copertura del mercato, ci si aspettava un recupero estetico dell’ intero piazzale. Invece,il degrado e il caos regnano sovrani grazie agli ambulanti…

  3. ….un piccolo consiglio a Torquati e Ariola: annullare le concessioni di occupazione suolo per tutti gli ambulanti (compreso l’orrido chiosco), e mettere parcheggi a obbligo disco orario per max 1 ora….

  4. e vogliamo parlare dei commercianti con fogne non in regola chein Municipio continuano a non voler vedere?
    @Gianluca: aggiusterei la tua frase in
    cambiano le amministazioni locali….. non cambiano i problemi del municipio!
    Caro Presidente: altro che “altra storia” è la solita solfa!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome