Home ATTUALITÀ XV, please, smorza ‘e llights

XV, please, smorza ‘e llights

Mai i Dik Dik, in una possibile rentrée con concerto a Roma, potrebbero esibirsi a Vigna Clara nel giardino di via del Podismo con il loro cavallo di battaglia anni ’70 Senza Luce, cover dell’ancor più famosa A whiter shade of pale. Perché lì di luce ce n’è tanta, ce n’è troppa. In quel giardinetto di via del Podismo, le luci dello Sportello (sempre chiuso) del XV Municipio per la tutela dei diritti degli animali sono accese h24 da oltre quindici giorni. “E io pago..” diceva Totò.

Lì, in quella casetta con luci sempre accese già segnalata cinque giorni fa, senza dubbio riuscirebbe meglio un concerto di Renzo Arbore.

E basterebbe solo un brano a fare della serata un successo, un solo brano del grande Arbore dal testo più che esplicito:
Smorza ‘e llights, smorza ‘e llights, comm’è doce, guarda che moonlight…”

smorza-e-llights470.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

Via del Podismo, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome