Home ATTUALITÀ A Sofia un angolo di Roma Nord

A Sofia un angolo di Roma Nord

mani.jpgCapita di ritrovarsi in trasferta per lavoro e d’incontrare in maniera ufficiale il vice ambasciatore d’Italia a Sofia Francesco Maria de Stefani Spadafora. Che, invitato dalla nazionale FSSI alla vigilia della cerimonia inaugurale della ventiduesima Deaflympic, si ferma a cena con la delegazione, parla con gli azzurri che nei prossimi giorni andranno a caccia di medaglie e chiacchiera amabilmente con tutti. Poi arriva il nostro turno e in maniera fortuita si va a parlare di Roma Nord….

Un sogno? Macché, il diplomatico non solo spiega che studia quest’area della capitale consultando quotidianamente VignaClaraBlogit ma aggiunge pure che quando tornerà a Roma, fra non molto, verrà ad abitare proprio da queste parti.

Beninteso, l’indirizzo non ce l’ha dato, ma abbiamo intuito la sua passione, le arti marziali.Dunque, potremo ritrovarcelo fianco a fianco su qualche tatami, in palestra.

Bel colpo, no? Beh, intanto vivrà i Giochi dei sordi con un’idea, esternata agli atleti: “Oggi i rappresentanti dell’Italia in Bulgaria siete voi e mi piace pensare che possiate portare in alto il nome del nostro Paese”.  Sì, niente male davvero come incontro.
Moremassi

img_3484-ambasciatore.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome