Home AMBIENTE Ponte Milvio, sulla ciclabile serve il machete

Ponte Milvio, sulla ciclabile serve il machete

machete120.jpgLa ciclabile di Roma Nord, quella che conduce da Ponte Milvio a Castel Giubileo scorrendo parallela al Tevere è impercorribile senza avere con sé un machete. La vegetazione ai bordi è talmente fitta, talmente alta e talmente avvolgente che a difficoltà ci passa un ciclista per volta. Lo denuncia Biciroma, l’associazione romana che conta oltre 7500 iscritti. Una voce importante dunque.

“Questa ciclabile – ci dice Fausto Bonafaccia, fondatore e presidente di Biciroma – è il punto d’ingresso anche dei cicloturisti stranieri ma è soprattutto per il decoro di Roma e per i propri cittadini e il loro rispetto e la loro sicurezza che va tenuta meglio di così. Vergognoso che negli uffici capitolini non si provveda a queste manutenzioni per mesi per via del cambio di amministrazione!”

“Se non ricordo male – aggiunge concludendo – queste manutenzioni erano state affidate a delle cooperative di recupero che prima delle elezioni fecero forti rimostranze per il prolungamento dei loro contratti, richiesta che, sempre se non sbaglio, fu accolta. Ma al lavoro non si vede nessuno da mesi…”.

machete470.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Faccio una proposta : il sor Ignazio Roberto Maria, dopo aver ritinteggiato tutti gli uffici pubblici romani, potrebbe far montare sulla sua bici (per ecosostenibilità non possiamo consigliare un motore a scoppio) un decespugliatore manuale collegato alla catena della bicicletta, così mentre fa un giro sulla ciclabile dà una sfrontatina ai cespugli che la invadono : unirà l’utile al dilettevole e tutti saremo contenti e soddisfatti.

  2. Questo chi l’ha lasciato così? è già colpa di Marino? Nico Ferri, abbia pazienza, invece di imperversare su tutte le pagine con i suoi commenti stucchevoli, ragioni un attimo sulle cose.

  3. @ Bibi, ma lei fa l’avvocato difensore?? o il moderatore del blog?? io mica ho detto che è colpa del sor Ignazio Roberto Maria, io ho fatto una semplice proposta, non potevo forse?? se i miei commenti sono stucchevoli, perchè mi corre dietro a rispondere?? Ognuno è libero di ragionare come vuole, o forse la mia battuta sui corsi di rieducazione ha un fondo di verità..

  4. Non faccio l’avvocato difensore, ma il modo di pensare delle persone come lei non ci sta portando molto lontano. Tutto qui. Mi stia bene.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome