Home POLITICA Torquati (PD): “Consiglio del XV in diretta web? Zotta e M5S arrivano...

Torquati (PD): “Consiglio del XV in diretta web? Zotta e M5S arrivano tardi”

“Rispondo alla richiesta di Teresa Zotta ricordandole che già da 4 anni, come opposizione nel consiglio municipale del XV Municipio (ex XX), abbiamo posto la questione delle dirette web delle sedute consiliari approvando nel 2009 una risoluzione ancora inattuata dal PdL e rimasta inascoltata dall’ex presidente Gianni Giacomini.” Così Daniele Torquati, candidato per il centrosinistra alla presidenza del XV Municipio, replica alla proposta di Teresa Zotta, in lizza per lo stesso incarico con il sostegno del Movimento 5 Stelle.

“Voglio inoltre sottolineare – continua Torquati – come questo tema si trovi nel mio programma di governo, al primo punto, già dalla campagna elettorale per le primarie del centrosinistra. Sul mio sito internet, nella sezione “programma” si potranno infatti trovare le seguenti parole: Trasparenza e partecipazione, dirette web delle sedute consiliari (risoluzione n. 4 del 2009 dell’opposizione, inattuata dal PDL), da finanziare con i fondi della Presidenza del Municipio, così da condividere i lavori dell’Aula con i cittadini.”

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. Quello che dichiara il sig. Torquati non fa altro che confermarci che se il sig. Giacomini ha potuto fare ‘i propri porci comodi’ in Municipio è soltanto grazie ad una opposizione davvero inesistente ed il PD in questo ha pesantissime responsabilità!!
    Perdonatemi la franchezza.

  2. E’ evidente che ha capito male le parole di Torquati e che, per di più, Lei nemmeno conosce le dinamiche tra Consiglio e Giunta. Torquati ha chiarito che la risoluzione, proposta dal PD ed approvata dal Consiglio, avrebbe poi dovuto essere attuata da Giacomini e dalla sua Giunta, ma Giacomini e la Giunta – evidentemente – se ne sono fregati.
    Insomma, se uno sta all’opposizione, più di tanto non può fare.
    Stia pur sicura che, se Torquati riuscirà a spuntarla (e sarebbe un bene per i cittadini del Municipio), quello che è presente nel suo programma lo attuerà senz’altro.

    P.s. non vedo l’ora che il periodo elettorale finisca presto: non ne posso già più di persone che mai prima d’ora avevano scritto una riga su VCB e ora spuntano come funghi con la loro fastidiosissima aria da “duri e puri”.
    Cari “grillini”, sappiate che non avete l’esclusiva dell’onestà!

  3. Gentile Paola, mi spiace metterla a conoscenza che l’unico “inciucio” con il PDL (come lo chiama lei) il mio partito lo ha fatto per votare la sfiducia al Presidente del Municipio Gianni Giacomini.
    Inoltre vorrei precisare che in un Municipio (come in ogni organo elettivo) c’è una maggioranza e una opposizione, un Consiglio che propone e una Giunta che deve attuare quello che il Consiglio propone. Se in tutti questi anni le proposte del PD votate in aula che non sono state attuate devono essere imputate a chi quelle proposte le deve mettere in atto: la Giunta espressione della maggioranza che ha vinto le elezioni.
    In ultimo, non le sfiora l’idea che magari fare la proposta delle dirette web 4 anni dopo averla proposta in Consiglio e un mese dopo averla scritta sul mio programma elettorale delle primarie forse è un tantino fuori tempo massimo?

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  4. lei ha almeno una vaga idea di che differenza passa tra stare al governo e stare all’opposizione? Sinceramente sembra proprio di no; prima di esprimere pareri a vanvera (e magari votare nello stesso modo) è consigliabile riflettere.

  5. Sempre e solo polemiche mirate, che voi non sapete stare all’opposizione lo avete chiaramente dimostrato, perche’ due sono le cose: o stavate d’accordo con Giacomini, o vi siete sempre fatti menare per il naso.
    Il che’, equivale!
    Mentre date prova di saper gia’ come si fa ad essere in maggioranza, con l’affermazione: “da finanziare con i fondi della Presidenza del Municipio”, cioe’ con i soldi degli altri mentre la Prof. sa Zotta ha affermato che li mettera’ prendendoli dal suo stipendio.
    Capisco che possono sembrare quisquiglie e non faccio di questo una colpa al Dott. Torquati, che e’ cresciuto in un partito dove l’uso della cosa pubblica per i propri fini e’ la normalita’, ma e’ proprio questo tipo di mentalita’ che il MoVimento 5 Stelle vuole cambiare.
    E ritorno sul voler comparire dei “grillini”, e’ vero, non abbiamo altri mezzi che la rete e gli info-point, per farci conoscere…..non abbiamo finanziamenti ne’ da partiti, ne’ da sponsor e quindi ben vengano queste occasioni.
    Questo potrebbe sembrare un handicap, ma non lo e’, perche’ cosi’ dobbiamo rispondere solo agli elettori.
    Un augurio a tutti per una Roma a 5 Stelle !
    Ezio Maria Casati.
    Candidato portavoce per il MoVimento 5 Stelle al Consiglio Comunale di Roma.

  6. @ Enzo Maria Casati
    Leggo, nella Sua firma, che Lei è addirittura candidato al Consiglio Comunale per il M5S: diamine! mi spiega, allora, come mai uno che “mira in alto” arriva a scrivere

    “che voi non sapete stare all’opposizione lo avete chiaramente dimostrato, perche’ due sono le cose: o stavate d’accordo con Giacomini, o vi siete sempre fatti menare per il naso” ???

    non si è mai reso conto che la maggioranza si chiama così proprio perchè ha i numeri per fare quello che vuole, mentre l’opposizione no??
    Infine, so se la prof.ssa Zotta potrà finanziare le dirette web con i soldi del suo stipendio: se Lei faceva riferimento allo “stipendio” da Presidente…guardi che non è tanto sicuro che i politici municipali ricevano più le indennità, come è stato finora. Ma forse faceva riferimento allo stipendio da professoressa?

  7. Casati, ma lei lo sa cosa sono i “fondi della presidenza”, ha studiato poco poco la materia prima di candidarsi ? E se ha studiato, lei la signora Zotta lo sapete a quanto arriva lo stipendio da presidente ? Con una mesata non ci fa nemmeno mezza diretta
    Dai ragazzi, se dovete comparire così tanto per farvi pubblicità fate pure, accomodatevi, tanto è tutta pubblicità negativa ma mi fa strano che non ve ne accorgete. Contenti voi !.

  8. Ma guarda un po’ quanto siete bravi !!!
    Allora se lo stipendio e’ cosi’ poco, perche’ spendete e spandete per la campagna elettorale ???
    Se fate cosi’, poi qualche malpensante potrebbe credere che avete altre mire !
    Non si puo’ credere che c’e’ qualcuno che spende 100 per avere 10.
    Ripeto, solo polemiche !
    Inoltre volevo chiarire che nel MoVimento non ci si candida, ma vieni candidato dagli altri attivisti.
    Rinnovo ancora a voi, a tutti i cittadini del nostro municipio e a tutti i cittadini romani il mio migliore augurio per un Municipio ed una Roma a 5 Stelle.
    Ezio Maria Casati.
    Candidato portavoce per il MoVimento 5 Stelle al Consiglio Comunale di Roma.
    P.s.: Grazie per aver sollecitato una mia risposta !!!

  9. Gentile signora, non credo che la sua opinione abbia bisogno di un’abilitazione, però deve ammettere, a maggior ragione se abitava all’eur, che forse è stata un po’ troppo azzardata la sua affermazione sull’inciucio a livello locale, soprattutto ignorando la votazione della sfiducia.
    Capisco che lo possano fare altri esponenti politici, ma non capisco perchè avere un giudizio così negativo non solo sulla proposta in questione, ma addirittura riferito ai cinque anni scorsi.
    Per quanto riguarda invece la proposta di realizzare le dirette web con i soldi dello stipendio del Presidente credo che sia uno spot dal sapore elettorale che fa il verso alle iniziative a livello nazionale dei deputati, ma che in questo caso sono secondo me irrealizzabile per i costi e soprattutto perchè i fondi della presidenza servono a questo.
    Ma poi perchè i parlamentari, come dichiarato dal Deputato del M5S Venturino, non riescono a “vivere” con 2500 euro al mese, invece un Presidente di un Municipio come il nostro dovrebbe essere rimborsato di meno?
    http://palermo.repubblica.it/cronaca/2013/05/08/news/lo_strappo_di_venturino_m5s_non_ha_strategia-58349288/
    In ultimo per quanto riguarda le spese elettorali, come ho gia detto le mie spese sono pubblicate
    http://www.danieletorquati.it/p/spese-sostenute.html
    E questi sono i finanziatori
    http://www.danieletorquati.it/p/sostenitori.html

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome