Home CRONACA Ponte Milvio, Antoniozzi (PdL): “Ufficio anagrafico? merito mio e del gruppo PdL”

Ponte Milvio, Antoniozzi (PdL): “Ufficio anagrafico? merito mio e del gruppo PdL”

antoniozzi2.jpgAncora non fervono i lavori nel potenziale ufficio anagrafico del XV Municipio (ex XX) di via Riano ma intanto fervono i comunicati. Dopo Stefano Erbaggi e Gianni Giacomini, ex presidente ed ex assessore ai lavori pubblici, è il turno di Dario Antoniozzi, ex capogruppo PdL del XX Municipio, nel manifestare soddisfazione sulla prossima apertura dello sportello anagrafico al piano terra del centro commerciale di Ponte Milvio dopo quasi cinque anni da quando se n’è cominciato a parlare.

“Dopo aver constatato la necessità di un ulteriore ufficio anagrafico nel Municipio XX  – scrive Antoniozzi in una nota –  con un atto a mia firma e con il solo sostegno in aula del gruppo del PdL, dopo avere intensamente lavorato per ottenere quanto necessario alla sua apertura, nei prossimi giorni avrò il piacere e la soddisfazione di vedere l’avvio dei lavori che renderanno questo progetto una realtà fruibile da tutti i cittadini, sopratutto quelli residenti a Ponte Milvio, Vigna Clara, Fleming, Farnesina, e Cassia.”

Si tratta, sostiene Antoniozzi, di un nuovo ufficio anagrafico “aperto in una posizione meno distante da quelli già operanti sul territorio, che oltre a diminuire i carichi di lavoro per i dipendenti di Roma Capitale già esistenti, offrirà un miglior servizio”.

La nota di Antoniozzi si conclude con i ringraziamenti all’ex presidente Gianni Giacomini che “ha tanto contribuito al buon esito dell’iniziativa”.

Visita la nostra pagina di Facebook

12 COMMENTI

  1. Quando si dice “non conoscere la vergogna”!!!
    Non è giustificabile neanche considerando la campagna elettorale in atto.
    Sic!

    Cerchiamo di ricordarci di tutte queste “perle” i prossimi 26 e 27 maggio.

    Paolo Salonia, Portavoce del Comitato Abitare Ponte Milvio

  2. Antoniozzi, l’annuncio è già stato dato ieri….. come mai arriva sempre tardi a “prendersi meriti” (e NON è un merito) che, oltretutto, NON ha….?????
    Forse si candida ???? C’ha pure speso i soldi dei manifesti sporcando il quartiere…..

  3. Carissimi, sono testimone di quando antoniozzi, sfebbeggiato da quasi tutti, sui prese l’impegno! E c’è riuscito! Grazie Antoniozzi, non ti curare di tutti questi maldicenmti e vai avanti! meno male che c’è gente che si impegna ionvece di fare le solite parole…..

  4. Penso che le critiche debbano essere ben accette quando rispecchiano realtà, mi pare però che quelle che leggo quì siano strumentali e non veritiere. Trovo inoltre che il sig. Meridio tenti di pescar nel torbido anche in modo inelegante ed offensivo, non è forse una vecchia tattica comunista? Antoniozzi, che conosco è una persona per bene, con voglia di fare e ai tempi nostri non mi pare poco.
    Dario avanti così, a tutta forza!!

  5. …..dajjjjjeeeee…….???!!!!!

    Lapsus non da poco, “daje” è lo slogan di Marino candidato Sindaco per il PD, dunque uno sporco “rosso”……!!!!

    PS

  6. Scusate ma “prossima apertura” quando? Sono cinque anni che annunciate l’apertura di questo ufficio, è diventata una cosa ridicola.

  7. SAlonia se vinciamo(ma solo se vinciamo)..tutti i titolari di attività di somministrazione ti dedicheranno un bel cartellone proprio sul piazzale..ovviamente pagando l occupazione di suolo pubblico a te tanto cara!!!..ahahahahahah..me fai morì dalle risate giuro…

  8. Antoniozzi chi? Il Consigliere più assente nei Consigli municipali di questa consiliatura, nonostante avrebbe dovuto essere il capogruppo Pdl nonchè vicepresidente del consiglio municipale?
    Bel capogruppo, bell’ esempio. di presenza e costanza.
    Non basta il cognome, servono amministratori seri ed efficenti!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome