Home CASSIA Via Gradoli, Antonini (CPI): “CasaPound non lascerà solo il presidente del Comitato”

Via Gradoli, Antonini (CPI): “CasaPound non lascerà solo il presidente del Comitato”

“Esprimo, a nome mio personale e di tutta CasaPound Italia la massima solidarietà al presidente del Comitato per via Gradoli, Carlo Maria Mosco, fatto oggetto di una grave intimidazione che è sicuramente da interpretare come diretta conseguenza del suo meritorio impegno sul territorio”. Lo scrive, in una nota, l’ex consigliere del XX Municipio Andrea Antonini aggiungendo: “Ci auguriamo che sulla vicenda venga fatta piena luce. In caso contrario, CasaPound Italia organizzerà presidi e manifestazioni affinché chi si batte per ridare via Gradoli alla cittadinanza non venga lasciato solo”.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Ti ringrazio Andrea per la solidarietà espressa a Carlo ed al Comitato. E’ importante per noi del Comitato sapere che possiamo contare sull’apporto personale tuo e di CasaPound. Non lasciateci soli in questa battaglia.

  2. Ringrazio Casapound e il suo vicepresidente per la disponibilità a presidiare il territorio, qualora necessario, per lanciare un chiaro monito nei confronti di coloro che hanno scelto di porsi contro la legge e contro i valori di ogni società evoluta.

  3. Concordo con quanto detto dall’ex consigliere Antonini, sono vicino al sig, Mosco , non bisogna sottovalutare queste intimidazioni : tutto ciò significa che il suo lavoro di denuncia per quella strada ha colpito nel segno, qualcuno ha reagito nel modo che più gli attiene, da vigliacco.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome