Home ATTUALITÀ Alla Zandonai i genitori chiamano i Vigili del Fuoco

Alla Zandonai i genitori chiamano i Vigili del Fuoco

z120.JPGContinua lo stillicidio di problemi di carattere strutturale che affligge la scuola Zandonai, che si conferma paradigma della tristissima situazione in cui versa l’edilizia scolastica: ieri mattina, su pressione di un nutrito gruppo di allarmati genitori, Massimo Procopio, membro genitore del Consiglio dell’Istituto Comprensivo Via della Maratona di cui Zandonai fa parte, dopo una rapida consultazione telefonica con gli altri consiglieri genitori ha chiamato i Vigili del Fuoco per denunciare il pericolo rappresentato da alcuni cornicioni pericolanti.

I vigili sono intervenuti pressoché immediatamente e hanno provveduto a chiamare anche gli agenti del XX Gruppo di Polizia Municipale e alcuni rappresentanti dell’Ufficio Tecnico del XX Municipio.

Nella stessa mattinata sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza, lavori che dovrebbero terminare già nella mattinata di oggi. Il timore, purtroppo non infondato, dei genitori è che, una volta terminato il lavoro urgente di messa in sicurezza, si dovrà aspettare molto tempo prima che comincino i lavori di ripristino veri e propri.

D’altronde, tanto per fare un esempio, a distanza di due mesi dalle promesse iniziali, il risanamento della situazione dei servizi igenici della scuola Zandonai è acora in mente dei.

↓seppe Guernica Reitano

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome