Home ATTUALITÀ Rugby e musica all’Olimpico, Syria in concerto al d-day del 6 Nazioni

Rugby e musica all’Olimpico, Syria in concerto al d-day del 6 Nazioni

syria.jpgConto alla rovescia per l’apertura del Terzo Tempo Peroni Village, il villaggio diventato ormai il cuore del pre e post partita, posizionato nell’area esterna dello Stadio Olimpico per il XIV Trofeo “6 Nazioni”. La Nazionale italiana domenica 3 febbraio (fischio iniziale alle 16.00), incontra la Francia, ma il villaggio aprirà i battenti già dalle 10. Ricco e spumeggiante il programma, che prevede intorno alle 18 l’esclusiva esibizione della cantante Syria, per la prima volta sul palcoscenico del Terzo Tempo Peroni Village.

L’icona del pop italiano, originaria di Roma, con alle spalle  2 vittorie (1995 e 1996) su 5 partecipazioni al Festival di Sanremo, riproporrà i più importanti brani, come “Se t’amo o no”, “L’amore è”, “Se tu non sei con me”.
Negli ultimi 15 anni di carriera, l’artista laziale ha dato voce alle emozioni e alle passioni dei fans, che ha saputo abbracciare in oltre 200 concerti.

Questo il messaggio che unisce Syria al mondo del rugby, disciplina della lealtà, della schiettezza e dell’aggregazione sociale per antonomasia, e a Birra Peroni, da 167 anni bevanda apprezzata da coloro che condividono gli stessi valori.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome