Home ATTUALITÀ Roma Nord, si corre per Miguel domenica 20 gennaio

Roma Nord, si corre per Miguel domenica 20 gennaio

Domenica 20 gennaio si terrà a Roma Nord la XIV edizione de La Corsa di Miguel, la gara podistica dedicata alla memoria di Miguel Benancio Sanchez, poeta e maratoneta desaparecido, vittima della dittatura militare argentina. Oltre 7.500 i partecipanti alla passata edizione e anche quest’anno saranno in molti a prendere parte alla manifestazione organizzata dal Club Atletico Centrale di Roma. Confermato il percorso tradizionale della gara: dieci chilometri lungo il classico giro dei ponti con partenza alle 10 da via dei Campi Sportivi e arrivo all’interno dello Stadio Paolo Rosi.

Novità di quest’anno, la prova non competitiva Dal Ponte per Samia, la passeggiata di 4 km dedicata a Samia Yusuf Omar, la giovane atleta somala che, dopo aver corso i 200 metri alle Olimpiadi di Pechino 2008, è morta la scorsa estate a largo di Lampedusa nel tentativo di raggiungere l’Italia. Partenza alle 10.45 dal Ponte della Musica.

In programma, come negli anni precedenti, anche eventi dedicati ai ciclisti.

La prima è la Randonnèe della Corsa di Miguel, manifestazione su strada ad andatura libera di circa 75 chilometri. Rispetto allo scorso anno, il tracciato diventa un anello che abbraccia in pieno il Parco Regionale di Veio e sfrutta anche buona parte della ciclabile Nord di Roma, sia per ammirare il paesaggio fluviale che per garantire massima sicurezza di pedalata ai partecipanti.
La Randonnèe, che vale come prima prova del campionato italiano di specialità, partirà alle 9 e 20 del 20 gennaio dallo Stadio Paolo Rosi di Roma, quaranta minuti prima della “sorella” podistica.

La seconda è la Pedalata di Miguel, prova aperta a tutti: famiglie, bambini, studenti e adulti meno allenati. Si parte in coda al gruppo degli altri ciclisti (alle 9 e 20 dal Paolo Rosi) ci si ferma a Ponte Milvio dopo otto chilometri di lungotevere chiuso al traffico. Qui ci saranno un ristoro e tanti giochi per i bambini che avranno come tema le due ruote: percorsi protetti, gimkane, giochi di abilità.

Era infine prevista anche una Rando Mtb della Corsa di Miguel, la novità del 2013. Un percorso che si staccava dall’asfalto per fare un tuffo nel Parco di Veio e rientrare nel tracciato principale, su una distanza di circa 45 chilometri dei quali 20 di sterrato da percorrere in mountain bike. Purtroppo, ci giunge notizia che gli organizzatori hanno deciso di annullare questa prova a causa del rischio fango all’interno del Parco di Veio.

Con l’iniziativa Io Corro Per Miguel è stato realizzato un cortometraggio che racconta gli ultimi tre mesi di preparazione alla gara, attraverso le parole cento testimonial. Un breve spot al giorno, pubblicato sulla pagina Youtube de La Corsa di Miguel e sul sito lacorsadimiguel.it, per dare parola ai veri protagonisti della manifestazione.
Domani, venerdì 18 gennaio alle 19, presso l’Università di Roma “Foro Italico”, sarà proiettato il cortometraggio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome