Home ATTUALITÀ La Storta, “scroccava” corrente all’Acea: arrestato

La Storta, “scroccava” corrente all’Acea: arrestato

carabinieri-arresto5.jpgI Carabinieri della Stazione Roma La Storta, la scorsa notte, a seguito di un controllo effettuato con l’ausilio del personale specializzato dell’Acea, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica un romano disoccupato, di 20 anni. Il giovane si era allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, tramite un cavo volante, alimentando luci ed elettrodomestici della propria abitazione.

Dopo l’intervento dei militari, il ragazzo non ha potuto nulla di fronte all’evidenza dei fatti così è stato portato in caserma, trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposto, nella mattinata successiva, al rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome