Home ATTUALITÀ ICS La Giustiniana – Erbaggi, Perina: nessun pericolo nella sede di via...

ICS La Giustiniana – Erbaggi, Perina: nessun pericolo nella sede di via Giglio

“Contrariamente a quanto affermato nei giorni scorsi da qualche organo di stampa, l’Istituto statale de La Giustiniana non è mai stato in pericolo”. E’ quanto rendono noto Stefano Erbaggi, Assessore ai Lavori Pubblici, e Marco Perina, Assessore a Cultura e Politiche Scolastiche del XX Municipio, che in una nota definiscono “ingiustificato” l’allarme che si è diffuso per il plesso di via Maurizio Giglio dopo che, per un sospetto problema statico, lo stesso è stato sgomberato.

“Una valanga mediatica e una serie di dichiarazioni non veritiere e strumentali dell’opposizione municipale e di alcune associazioni – dichiarano Erbaggi e Perina – hanno rappresentato un quadro indecoroso di una situazione, tra le altre cose, inesistente”.

“Nell’allarme lanciato si parlava di un ‘allagamento dell’androne con notevole perdita sulle pareti e distacco di una trave’. Dopo due giorni di verifiche e prove di allagamento di tetto e terrazzi, l’Ufficio Tecnico del Municipio XX ha appurato che, contrariamente a quanto precedentemente affermato, non vi è nessuna infiltrazione di acqua né vi sono macchie di umidità sul solaio, come peraltro affermato dai Vigili del Fuoco che nella loro relazione hanno riportato che ‘non sussistono situazioni di dissesto statico o minacce di imminenti distacchi (…) e, al fine di prevenire infiltrazioni e danneggiamenti, si rende necessario, previa più accurata verifica, eseguire lavori di riparazione‘.”

“Stando alla relazione dei tecnici che hanno svolto la perizia – precisano ancora Erbaggi e Perina – l’allagamento del primo piano dell’edificio è stato causato dall’acqua penetrata attraverso la porta di accesso al terrazzo in seguito a ripetuti acquazzoni; situazione aggravata dalla concomitante chiusura dell’istituto dal 1° al 4 novembre, che ha comportato una evaporazione dell’acqua penetrata, che si è condensata sulle pareti rendendole umide”.

“Su indicazione dell’Ufficio Tecnico, teniamo a ribadire ulteriormente che la scuola di via Maurizio Giglio non ha alcun danno strutturale né di infiltrazioni, e che quindi l’impianto elettrico può essere riallacciato – concludono gli Assessori – dobbiamo purtroppo evidenziare come un problema, che si sarebbe potuto risolvere con un pronto intervento dell’Ufficio Tecnico del Municipio, sia stato strumentalizzato con un enfasi mediatica che non lo giustificava. Comprendiamo la preoccupazione legittima dei genitori degli alunni, ma è d’obbligo un richiamo a tutti i soggetti coinvolti, ad un maggiore senso di responsabilità e di accortezza nel gestire tali situazioni per il futuro”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome