Home ATTUALITÀ Via Gaetano Messineo? Ne discute il Consiglio del XX Municipio

Via Gaetano Messineo? Ne discute il Consiglio del XX Municipio

La prossima seduta del Consiglio del XX Municipio si terrà lunedì 8 ottobre. Al primo punto all’ordine del giorno l’espressione di parere sulla proposta del Campidoglio in merito al regolamento sull’acquisizione e assegnazione dei beni immobili confiscati ex lege 575/65 e trasferiti al patrimonio di Roma Capitale. A seguire, oltre che dei lavori necessari nel parco giochi di Largo Sperlonga, si dibatterà di un nobile tema: l’intitolazione di una strada a Gaetano Messineo, grande archeologo ed urbanista, scomparso a Giugno 2010.

A lui si debbono numerose scoperte ed iniziative che hanno valorizzato il territorio di Roma Nord. Sulla Flaminia, a Prima Porta, in zona Cassia, in ogni parte del territorio del XX Municipio ha regalato alla collettività non solo idee ma fatti concreti e duraturi.  Sono veramente pochi gli amministratori pubblici degli ultimi decenni che possono vantare analoghi risultati.

Su suo impulso sono state effettuate le sistemazioni dei grandi mausolei della via Flaminia Antica, la sistemazione e l’apertura al pubblico ed al quartiere della Villa di Livia a Prima Porta e l’idea di ricomporre intorno al tracciato della Flaminia Antica il secondo grande percorso archeologico di Roma dopo quello dell’Appia.

Fu anche tra i padri del Parco di Veio e della riscoperta di Malborghetto, sulla Flaminia, dove fece dell’antico casale che contiene le grandiose strutture dell’arco quadriportico un museo esemplare ed un polo culturale con un giardino aperto al pubblico.

Intitolargli una strada è il minimo contributo che il territorio possa esprimere alla sua memoria.

Appuntamento alle 9.30 in sala consiglio di via Flaminia 872.

 

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome