Home ATTUALITÀ Clean-Up a Ponte Milvio: via le scritte e i manifesti abusivi

Clean-Up a Ponte Milvio: via le scritte e i manifesti abusivi

clean-up-pontemilvio.jpgOrganizzata da Fondazione insieme per Roma e da Retake Roma sabato 13 ottobre a Ponte Milvio si terrà un’azione di “clean up” per ripulire la zona da scritte e manifesti abusivi. “Scritte vandaliche, affissioni abusive, bottiglie, rifiuti…è questa l’immagine che vogliamo della nostra Città?” dichiarano le due associazioni spiegando che “ognuno può fare qualcosa nel suo piccolo per migliorare le cose”.

“Unisciti a noi e ai tanti ragazzi e cittadini che muniti di pennelli, entusiasmo, buona volontà e impegno, decidono di non arrendersi al degrado e diffondere una cultura del decoro urbano e del vivere civile, ripulendo dalle scritte una via di Roma. Riappropiamoci di questa meravigliosa città” si legge ancora sulla pagina di facebook di Retake Roma nella quale si spiega che l’appuntamento è alle 9.00 inizialmente in Piazzale Ponte Milvio per poi proseguire l’opera di pulizia in via Capoprati e largo Maresciallo Diaz.

CLEAN-UP Creare arte SI, Vandalismo NO… è una iniziativa promossa dalla Fondazione insieme per Roma e da Retake Roma. Il progetto vuole avviare un processo virtuoso attraverso un’azione ispirata a una cultura del fare e del mantenere, rendendo i cittadini protagonisti nella lotta contro il degrado urbano, appassionandoli alla propria via, al proprio quartiere, alla propria Città.

Per far questo è indispensabile il coinvolgimento di tutti Comitati, Associazioni di Volontariato, giovani, anziani, scuole, commercianti ma anche dei semplici cittadini tutti invitati a segnalare un angolo del proprio quartiere imbrattato da scritte vandaliche da restituire alla collettività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome