Home ATTUALITÀ Al via un progetto per i giovanissimi di Prima Porta

Al via un progetto per i giovanissimi di Prima Porta

elnath.JPGSabato 6 ottobre, in via Lonato 62 la Cooperativa Sociale el Nath presenterà alla comunità di Prima Porta il progetto Promosso dal XX Municipio “la voce dei bambini e degli adolescenti nel territorio”. Si tratta di un doposcuola pomeridiano per ragazzi della scuola primaria e secondaria con attività ludico-sportive e laboratori espressivi di musica, arte e tecniche ed in più uno sportello di ascolto e sostegno a supporto dei genitori.

La Cooperativa fa sapere che il servizio è gratuito ed è destinato a minori e adolescenti residenti nel territorio del XX Municipio e alle famiglie che, attraverso un sostegno interdisciplinare, possono acquisire gli strumenti idonei a superare difficoltà di carattere sociale ed educativo. L’équipe che gestirà questo servizio è composta da educatori, insegnanti, psicologi, mediatori familiari, counselor, istruttori sportivi.

“L’intervento rivolto ai ragazzi – spiegano da el Nath – prevede il sostegno all’apprendimento scolastico attraverso un’attività di doposcuola pomeridiano suddivisa in due fasce, una per la scuola primaria e una per la scuola secondaria. L’attività didattica sarà arricchita da laboratori espressivi di musica, arte e tecniche e intervallata da attività ludico-sportive. Inoltre, attraverso attività di counseling, sarà possibile stimolare i partecipanti alla consapevolezza di sé e di sé nel gruppo e per la gestione delle dinamiche interpersonali.
Alle famiglie – precisa la Cooperativa – sarà invece offerto uno spazio bi/settimanale di consulenza e sostegno alla genitorialità, tramite lo Sportello di ascolto dedicato.”

Il progetto sarà presentato agli interessati sabato 6 ottobre, alle 17.30, presso la cooperativa sociale el Nath, via Lonato 62. (per info www.centroelnath.it)

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome